.

.

mercoledì 10 agosto 2016

ROTOLO PANNA E FRAGOLE

3 uova a temperatura ambiente 150 g di zucchero semolato Eridania + quello che serve per non far attaccare il rotolo (circa 2 cucchiai) 150 g di farina 00 1 bustina di vanillina (o un cucchiaio di estratto di vaniglia o una bacca di vaniglia) 200 g di panna montata (1 confezione da 200 g è sufficiente) 100 g di fragole mature zucchero a velo q.b. Procedimento: Iniziate la preparazione del Rotolo con panna e fragole dallo strato di pan di spagna che servirà per creare appunto il rotolo. Inserite in una ciotola capiente le 3 uova intere e lo zucchero semolato. Con una frusta elettrica montate il composto per almeno 10 minuti. Più montate più verrà solida la base del rotolo. Quando il composto avrà assunto una consistenza spumosa e avrà triplicato il suo volume, allora potete aggiungere la farina e la vanillina setacciata (la vanillina o la vaniglia è opzionale, tuttavia se non l’aggiungete avrete un odore di uovo che spesso resta sgradevole). Essendo un dolce che in questo caso viene farcito con panna, è essenziale che la base del rotolo sia completamente freddo, quindi se avete tempo potete farlo la mattina per il pomeriggio oppure il giorno prima per il giorno dopo. In ogni caso, dovete aspettare prima di farcirlo con panna e fragole almeno 30 minuti da quando lo sfornate. Versate il composto per il rotolo su una teglia piatta rivestita ci carta forno, e livellate il tutto con una spatola. Infornate a 180°C per circa 10 minuti.
Quando la base del rotolo sarà pronta, sfornate e mettetela su un canovaccio umido. Togliete la carta forno e spolverizzare di zucchero semolato (questo non farà attaccare il rotolo). Aiutandovi con il canovaccio umido, rotolate il tutto e lasciate raffreddare completamente (almeno 30 minuti). Nel frattempo montate la panna e unitela con le fragole lavate e tagliate a pezzettini. Quando il rotolo sarà freddo, farcitelo con panne e fragole quindi rotolatelo di nuovo. Spolverizzate di zucchero a velo e lasciate riposare in frigorifero per almeno 1 ora prima di servire.
video



Nessun commento:

Posta un commento