.

.

lunedì 7 marzo 2016

zeppole napoletane al forno

500 grammi di Farina, tipo 00 400 grammi di Burro 5 Uova 500 millilitri di Acqua 500 millilitri di Latte parzialmente scremato 6 Tuorlo d'uovo 10 grammi di Sale 60 grammi di Maizena 180 grammi di Zucchero 30 millilitri di Liquore Strega 1 pizzico di Zucchero a velo 24 Amarene sciroppate Preparare la pasta choux, facendo sciogliere il burro in una pentola capiente con l'acqua. Lasciare la pentola sul fuoco fino a sciogliere completamente il burro. Aggiungere quindi in un sol colpo la farina ed il sale e mescolare con un cucchiaio di legno, finché l'impasto non si stacca dalle pareti della pentola. Quando l'impasto sarà diventato compatto, spegnere il fuoco, allargarlo con il cucchiaio e lasciarlo raffreddare. Trasferirlo quindi nella ciotola di una planetaria ed azionare la foglia a velocità bassa. Aggiungere le uova una alla volta facendo attenzione ad aggiungere il successivo uovo solo quando il precedente sia stato assorbito dall'impasto. Trasferire l'impasto in una sac à poche con beccuccio a stella largo. Imburrare una teglia da forno e formare al suo interno le zeppole. Infornare in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Sfornare le zeppole e lasciarle raffreddare a parte. Preparare ora la crema pasticcera montando i tuorli d'uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Riscaldare il latte, aggiungere il liquore Strega ed unire a filo al composto di uova. Aggiungere la maizena. Scaldare il composto in una pentola per far rassodare la crema, avendo l'accortezza di mescolare bene. Quando la crema è rassodata, trasferirla in una terrina e lasciarla raffreddare. Trasferire la crema in una sac à poche e farcire le zeppole. Infine, decorare le zeppole con un'amarena sciroppata e spolverizzarle con lo zucchero a velo.

2 commenti: