.

.

giovedì 24 marzo 2016

rotolo rocher

Introduzione Avete voglia di realizzare qualcosa di buono per merenda, che magari possa anche stupire i vostri ospiti, ma non avete in mente alcuna ricetta originale? Non disperate, vi trovate nel posto giusto al momento giusto. Un'idea brillante che potrebbe fare al caso vostro è quella di creare uno squisito rotolo di cioccolato alla crema rocher, molto semplice da preparare, ma allo stesso tempo squisito e dall'aspetto molto invitante. La preparazione del rotolo di cioccolato alla crema rocher vi richiederà circa 120 minuti. Nella sezione occorrente trovate tutto ciò di cui non potete fare a meno per la preparazione. Non mi resta che augurarvi un buon proseguimento di lettura.Assicurati di avere a portata di mano: Per la preparazione del rotolo: 100 g di farina, 100 g di zucchero, 60 g di cacao amaro, 50 g di fecola, 5 uova, 1 cucchiaio di lievito Per la crema rocher: 200 g di panna montata, 4 Ferrero Rocher, 100 g di nutella, 30 g di nocciole tritate Per la copertura: 200 g di cioccolato fondente, 100 g di panna, 50 g di nocciole tritate Diamo avvio alla preparazione del nostro rotolo dividendo i tuorli dagli albumi. In una terrina montiamo i tuorli con lo zucchero, in modo da ottenere un composto chiaro e omogeneo. Gradualmente, aggiungiamo la farina, la fecola, il cacao e il lievito al composto, mescolando accuratamente. In un altro contenitore montiamo gli albumi a neve, per poi incorporarli al composto precedentemente creato, avendo cura di non fare smontare gli albumi. La funzione degli albumi è importante, poiché contribuiscono ad ammorbidire il composto. Versiamo il contenuto in una teglia da forno di forma rettangolare (considerate come dimensioni 35 x 40 cm) precedentemente imburrata e inforniamo in forno preriscaldato alla temperatura di 180° per circa 15 minuti. Prima di infornare assicuriamoci che il composto sia ben livellato. Per renderlo tale possiamo utilizzare una spatola. Nel frattempo possiamo preparare la crema rocher. Montiamo la panna fresca per poi aggiungere la nutella. Mentre mescoliamo con un cucchiaio di legno, versiamo le nocciole tritate finemente (è possibile utilizzare anche la farina di nocciole) e i Ferrero Rocher, anch'essi tritati. Quando la crema assume una consistenza omogenea, lasciatela riposare per circa un'ora in frigo.Completata la cottura del rotolo, ponetelo su di un canovaccio e lasciatelo raffreddare, prima di arrotolarlo e metterlo in frigo per circa mezz'ora. Al termine, srotolate il rotolo e farcitelo con la crema rocher. Chiudetelo nuovamente, avvolgendolo con della pellicola trasparente e lasciate riposare per un'altra mezz'ora in frigo. Utilizziamo questo intervallo di tempo per realizzare la copertura. Sciogliamo il cioccolato fondente a bagnomaria e al termine aggiungiamo la panna e le nocciole tritate, mescolando finché il composto non diventa cremoso. Trascorsa l'ora, versiamo la copertura sul rotolo e lasciamolo rassodare in frigo prima di servirlo. fonte guidecucina.

Nessun commento:

Posta un commento