.

.

mercoledì 10 febbraio 2016

SFOGLIATELLA NAPOLETANA SALATA

per la sfoglia ingredienti Per la pasta 500 g. di farina manitoba, 10 g. di sale, 200 ml di acqua, 20 g. di miele, 200 g. di strutto per spennellare la sfoglia. procedimento per la sfoglia Da premettere che realizzare la sfogliatella riccia non è una ricetta facilissima; sia il ripieno che la sfoglia, devono avere un tempo di riposo in frigo di 12 ore. Quindi vi consiglio di preparare tutto il giorno prima. Come prima cosa prepariamo la sfoglia. In un robot o planetaria, mettete la farina, a parte sciogliete il miele con l’acqua e sale; aggiungete alla farina l’acqua e lavorate l’impasto.Trasferite l’impasto su un piano da lavoro, risulterà non omogeneo, granuloso, quindi continuate a lavorare fino a quando l’impasto risulterà liscio e consistente; fatene una palla e avvolgetela in pellicola. Fate riposare in frigo per 1 ora. RIPIENO SALATO 4 salsicce di suino, 1 kg di friarielli o broccoli di rape, 2 spicchi di aglio, olio, peperoncino, sale. Prepariamo insieme la Sfogliatella riccia salata Lavate accuratamente i friarielli e metteteli a scolare dell’acqua in eccesso. Mettete a riscaldare una padella, aggiungete 5-6 cucchiai di olio, aggiungete gli spicchi di aglio schiacciati e fate soffriggere. Togliete dal fuoco e aggiungete i friarielli, rimettete sul fuoco, aggiungete sale e peperoncino. Fate cuocere mescolando ogni tanto tenendo il fuoco medio alto. La ricetta originale prevede abbondante olio, praticamente vengono fritti. A parte mettete le salsicce in un padellino, aggiungete mezzo bicchiere di acqua, coprite e fate cuocere per 15 minuti. Scoprite e fate asciugare l’acqua in eccesso; aggiungete a questo punto un filo di olio e fate soffriggere le salsicce(anche queste vengono fritte). Una volta che si sono dorate, aggiungetele ai friarielli per amalgamare i due sapori per qualche minuto. Spegnete e fate raffreddare. Una volta raffreddato il tutto, tagliate le salsicce e i friarielli in piccoli pezzetti. Riempite ogni sfogliatella con salsicce e friarielli, disponetele man mano su teglia foderata da carta forno (stesso procedimento di quelle dolci). Una volta riempite tutte le sfogliatelle, spennellatele con lo strutto.Forno caldo a 180°C ventilato per 15 minuti, tirate dal forno spennellate di nuovo con lo strutto, rimettete in forno e abbassate a 150°C per 10 minuti; tirate di nuovo dal forno, spennellate con lo strutto, rimettete in forno abbassate a 150°C per gli ultimi 5 minuti. Togliete dal forno e fate raffreddare.Si possono congelare nelle bustine di plastica per alimenti. POTETE ANCHE CAMBIARE IL RIPIENO METTENDO RICOTTA MOZZARELLA SALAME, QUELLO CHE PIU' VI PIACE La sfogliatella salata è pronta!

Nessun commento:

Posta un commento