.

.

mercoledì 10 febbraio 2016

panini dolci con gocce di cioccolato

INGREDIENTI: 500 grammi di farina, 200 grammi di latte, 60 grammi di burro, 1 cubetto di lievito di birra, 50 grammi di zucchero, 40 grammi di burro, 5 grammi di sale, 150 grammi di gocce di cioccolato (ma se n e possono mettere anche di meno)Iniziamo con l'intiepidire il latte e mettere a bagnomaria il burro per farlo sciogliere. Prendete lo zucchero, lasciandone due cucchiaini per dopo e unite burro e sale e lavorateli in modo tale da evitare la formazione di eventuali grumi. Prendere il latte e versarlo in un pentolino e fatelo intiepidire: mettete i due cucchiaini di zucchero e con l'aiuto di un colino, setacciate il lievito. Prima di spegnere attendete che sul latte si formi una schiuma.Su di una spianatoia ponete la farina, praticate un buco al centro e versateci sopra i due composti. Lavorate bene l'impasto. Poi apritelo e aggiungete le gocce di cioccolato, continuando poi ad impastare, almeno per una decina di minuti, fino a che non vi risulterà liscio ed omogeneo.Una volta terminato ponete il panetto dell'impasto in una ciotola, copritela con dei panni per mantenerlo al caldo e poneteli in forno spento. Lasciatelo riposare per due ore in modo tale che la lievitazione faccia il suo corso e raddoppi di volume. Quando è pronto prendetelo e formate un salsicciotto da tagliare a pezzetti.Di ogni pezzo dategli la forma tondeggiante di un panino e spennellatela con un po di latte tiepido, in modo tale che, una volta cotto, abbia la caratteristica doratura nella parte superiore. Lasciateli riposare, coperti, per un'altra mezz'ora, per far procedere la lievitazione: quando sono stati lavorati prima per formare i panini è come se la lievitazione fosse stata interrotta, quindi facendolo riposare un altro po otterremo alla fine un impasto più soffice, altrimenti rischiamo che rimanga gommoso. Nel frattempo accendete il forno a 200 gradi, e una volta portato a temperatura fate cuocere i panini per 15 minuti circa. Una volta dorati significa che sono pronti. Se non volete mangiarli tutti, non appena raffreddati, potete congelarli. Inoltre, potete ridurre le gocce di cioccolato per renderli più light.

2 commenti: