.

.

venerdì 12 febbraio 2016

Pancakes alla vaniglia

INGREDIENTI per 5 pancakes (di cm 11-12 di diametro) Aroma alla vaniglia 1/2 fialetta (ml 3) Burro g 20 Farina g 150 Latte ml 200 Lievito per dolci vanigliato 1/2 bustina Sale 1/2 cucchiaino Uovo 1 Zucchero g 20 Per SCIROPPO DI MELE Acqua ml 100 Mela 1 (g 150 di polpa) Zucchero g 100 PREPARAZIONE In una terrina mettete la farina ed aggiungete lo zucchero ed il sale; quindi girate con una frusta manualmente. In un’altra terrina mettete il latte, il tuorlo d’uovo, il burro sciolto e l’aroma alla vaniglia; amalgamate bene il tutto sempre manualmente con una frusta. IMPORTANTE: non sciogliete il burro sul fuoco, bensì a temperatura ambiente. Darà più sofficità all’impasto. Adesso, montate a neve l’albume separatamente. Unite, ora, il composto di farina e quello del latte ed amalgamate con una frusta manualmente. Aggiungete, quindi, il bianco montato a neve e girate dal basso verso l’alto; infine aggiungete il lievito. Mettete in frigo e fate riposare per 30 minuti. Nel frattempo preparate lo sciroppo di mele. Lavate la mela; quindi, togliete la buccia ed il torsolo. Riducete in piccoli pezzi la mela e, con un frullatore ad immersione riduceteli in polpa. Mettete, adesso la polpa in un padellino insieme allo zucchero e all’acqua e fate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Mettetelo, quindi, da parte. Ungete, ora, con pochissimo burro un padellino di 11-12 cm di diametro e fatelo riscaldare (non eccessivamente!). IMPORTANTE: con un po’ di carta da cucina eliminate il burro in eccesso dal padellino. Versate, quindi, 1 mestolo per volta. Fate cuocere a fuoco medio basso per un paio di minuti; quindi, girate il pancake con una paletta e fate cuocere per altri 2 minuti circa. IMPORTANTE: per girare il pancake non dovete aspettare che si cuocia anche da sopra. In foto potete vedere benissimo il momento giusto per girarlo e per ottenere una cottura perfetta. Dovete semplicemente aspettare che si gonfi. Impiattate e cospargeteli con lo sciroppo di mele messo da parte. volendo potete spolverizzare con della cannella.
Gustateli tiepidi. Sono una vera

Nessun commento:

Posta un commento