.

.

martedì 22 dicembre 2015

TORRONE AL CIOCCOLATO

Ingredienti 300 g di mandorle sgusciate 250 g di zucchero un barattolo di miele da 250 g 1 bustina di vanillina ostie per dolci 3 albumi 1 limone Per il cioccolato: polvere di cacao fondente 100 g 2 bicchieri di latte due cucchiai di zucchero Preparazione Riscaldate il forno a 180 gradi. Rivestite la placca con la carta da forno, distribuitevi le mandorle, infornatele e fatele tostare per 15 minuti. Versate il miele in una casseruola antiaderente, fatelo sciogliere e intiepidire su fiamma bassa e unite gli albumi montati a neve. Amalgamate delicatamente, servendovi di un cucchiaio di legno, aggiungete lo zucchero e, armandovi di tanta pazienza, continuate a mescolare per almeno un'ora. Quando pensate che il composto abbia raggiunto la consistenza giusta, aggiungete la vanillina, le mandorle ridotte a pezzetti e la scorza di limone grattugiata. Rimestate energicamente il composto ancora per qualche minuto: la base del torrone è pronta. Stendete le ostie su una superficie liscia e indeformabile, distribuitevi sopra l'impasto e, servendovi di un coltello a lama larga, cercate di dare la classica forma di una barretta piuttosto alta, poi coprite con carta antiaderente. Preparate una cioccolata molto densa, versando lentamente la polvere di cacao nel latte tiepido in cui avrete sciolto i cucchiai di zucchero. Più volte la cioccolata raggiunge il bollore, più diventa corposa. A questo punto non vi resta che versare lentamente la cioccolata sul torrone, che nel frattempo si è consolidato, avendo cura di coprirlo interamente. Trasferitelo in frigo per almeno un'ora: otterrete così un risultato finale ben solidificato e croccante. Il sapore del vostro torrone sarà esaltato se accompagnato con un calice di Zibibbo di Pantelleria, un vino passito liquoroso dal profumo inconfondibile. Tempo di preparazione: 40 minuti più il tempo per raffreddare il dolce Tempo di cottura: 2 ore circa Difficoltà: media Consiglio utile - Per velocizzare l'addensamento della cioccolata provate a stemperate nel latte mezzo cucchiaino di amido di mais. Se volete stringere ancora di più i tempi, acquistate un pezzo di cioccolata fondente da 500 grammi e fatelo sciogliere a bagnomaria. - Se preferite un torrone dalla consistenza più morbida, riducete il tempo di cottura. - Per facilitarne la suddivisione, potete incidere leggermente la barretta di torrone in parti uguali prima di coprirla col cioccolato.

Nessun commento:

Posta un commento