.

.

venerdì 23 ottobre 2015

Torta fredda allo yogurt

Ingredienti per uno stampo 18 cm 150 g di digestive (o biscotti secchi) 75 g di burro 300 g di yogurt intero dolce 160 ml di panna da montare 50 g di zucchero a velo (in mancanza va bene anche semolato) 10 g di colla di pesce Per il top in gelatina 200 g di marmellata di fragole 3 g di colla di pesce Per la base. Frullate i biscotti riducendoli in polvere. Sciogliete il burro e unitelo ai biscotti. Sistemate il composto sulla base dello stampo (eventualmente rivestito di pellicola o carta forno), appiattendo per bene in modo da formare una base compatta. Mettete in frigo. Per la crema. Ammollate la colla di pesce in acqua fredda per circa cinque minuti. Unite lo zucchero a velo allo yogurt, Riscaldate qualche cucchiaiata di yogurt, spegnete il fuoco e scioglietevi la colla di pesce ben strizzate. Fate intiepidire e QUI aggiungete qualche cucchiaiata di yogurt, in modo da portarlo alla stessa temperatura (questo per evitare i grumi). A questo punto mescolate tutto lo yogurt. Montate la panna alla stessa consistenza dello yogurt e mescolateli insieme delicatamente. Versate il tutto sulla base di biscotti e ponete in frigo per almeno tre ore. A questo punto potete scegliere di decorarla come più vi piace, potete utilizzare della marmellata semplice, o della frutta, granella di frutta secca, cioccolato tritato, insomma sbizzarritevi! Io ho optato per una gelatina di fragole ottenuta cosi: ammollate i 3 g di colla di pesce e scioglieteli in un cucchiaio di marmellata riscaldato con due cucchiai d’acqua. Unitevi il resto della marmellata, mescolate e setacciate il tutto in un colino a maglie strette. Spalmate il “succo” ottenuto sulla torta ormai solida, e riponete in frigo per un’altra oretta.

Nessun commento:

Posta un commento