.

.

martedì 17 marzo 2015

pizza ripieno oppure calzone napoletano

Per la pasta 500 grammi di farina 180 ml di acqua (o poco più) 15 grammi di lievito di birra 2 cucchiaini di sale 1 presa di zucchero Per la farcitura 100 grammi di salsa di pomodoro 90 grammi di prosciutto cotto affettato 150 grammi di ricotta mista 1 cucchiaino di olio 1 manciata di olive snocciolate 3 foglie di basilico Per rifinire 30 grammi di salsa di pomodoro Olio extravergine di oliva Preparazione Stempera il lievito nell’acqua intiepidita e aggiungi lo zucchero, mescola per scioglierlo. Disponi la farina a fontana setacciandola su un piano di lavoro, al centro versa il liquido preparato prima. Inizia ad impastare e aggiungi il sale quando la massa è già qusai formata. Lavora l’impasto per 10 minuti, deve essere compatto ed elastico. Dividi l’impasto in 3 panetti uguali e lasciali lievitare per circa 1 ora dopo averli coperti prima con della pellicola e poi con un canovaccio (distendi un foglio di pellicola senza avvolgerli, in modo che abbiano lo spazio per raddoppiare di volume. Riprendi le palline e stendile in dischi. Farcisci ogni disco stendendo lontano dai bordi una cucchiaiata di salsa di pomodoro condita con olio e origano, aggiungendo il prosciutto cotto e la ricotta, terminando con qualche oliva e una foglia di basilico. Avvolgi il disco come a formare una mezza luna e premi bene lungo i bordi, eventualmente spennellando con un poco d’acqua e rigirando la pasta arricciandola per sigillarla perfettamente. Spennela con un filo di olio e poco pomodoro la superficie, aspetta qualche minuto e inforna in forno caldo a 180 / 200 gradi per circa 10 / 15 minuti. Fai riposare 5 minuti prima di servire.

Nessun commento:

Posta un commento