.

.

sabato 28 febbraio 2015

torta classica

1 etto e mezzo di farina; 3 etti di zucchero; 3 etti di burro; 1 etto e mezzo di fecola di patate; zucchero a velo; 5 uova grandi; scorza di limone; La preparazione della torta paradiso come detto è molto facile e richiede un tempo di cottura di circa 40 minuti. In una bool cominciate a lavorare il burro in modo da renderlo morbido con il palmo delle mani. Aggiungete quindi i rossi delle uova e lo zucchero e mescolate tutto con cura. A questo punto potete aggiungere la farina, la fecola e la scorza di limone. Mescolate tutto bene meglio se usate una frusta elettrica. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale quindi unitela al composto creato in precedenza. Accendete il forno a 170° dopodichè imburrate e infarinate una teglia per poi farvi cadere il composto all’interno. Infornate per circa 40 minuti non ventilato. Appena la torta paradiso sarà cotta, toglietela dal forno e fatela raffreddare. Fate piovere sopra lo zucchero a velo e se volete potete farcirla con della crema chantilly o della nutella.

Nessun commento:

Posta un commento