.

.

mercoledì 11 febbraio 2015

TORTA CAPRESE (senza glutine)

ingredienti per una torta caprese da 8 porzioni mandorle non pelate 300 gr barretta di cioccolato fondente 300 gr zucchero semolato 250 gr burro morbido 150 gr uova intere 5 cacao in polvere 30 gr sale 1 pizzico zucchero a velo quanto basta prepariamo la torta caprese torta caprese2 1 tritate le mandorle a mano, se usate un robot da cucina controllate che queste non diventino farina, il fine è che rimangano piccoli pezzetti da poterli sentire ad ogni assaggio. mettete da parte e passate al cioccolato. Stesso procedimento come per le mandorle, tritatelo e tenetelo via. 2 lavorate il burro da solo nella planetaria (questo passaggio è molto importante assicuratevi che il burro sia morbido) o con uno sbattitore elettrico fino a quando il vostro burro non vi apparirà liscio e cremoso, simile ad una pomata. 3 incorporate lo zucchero e lasciate che le fruste – a bassa velocità – uniscano delicatamente i duei ingredienti. Una volta che il burro e lo zucchero sono legati, aumentate la velocità delle fruste e fate montare per circa 10 minuti, questo movimento incorporerà aria, che sarà l’unico agente lievitante di questo dolce. 4 Separate gli albumi dai tuorli e montate gli albumi a neve aggiungendo un pizzico di sale, quindi riponeteli in frigorifero. 5 sbattete i tuorli una ciotola e aggiungetele poco per volta al composto di burro e zucchero con le fruste in movimento fino a quando tutti gli ingredienti non vi appariranno ammalgamati. 6 unite al vostro composto il cacao in polvere e successivamente, il trito di mandorle e di cioccolato e gli albumi montati a neve. 7 imburrate e infarinate uno stampo tondo a cerniera – la ricetta classica ne prevede uno da 24/26 cm – a me piace alta e ne ho usato uno da 20 – versate il composto nella vostra tortiera e non fatevi tentare dallo sbattere la tortiera per livellare il composto! 8 cuocete la vostra torta caprese in forno caldo a 160° per 50 minuti circa, fate la prova dello stuzzicadenti. Sfornare e una volta raffreddata cospargetela con zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento