.

.

sabato 28 febbraio 2015

crostata di nutella

Crostata alla Nutella Ingredienti per una tortiera di 28 cm di diametro Burro freddo di frigo 190 g Farina tipo 00 375 g Arance la scorza di 1 Sale 1 pizzico Uova tuorli 3 Zucchero a velo 150 g Nutella 500 g PER SPENNELLARE Panna fresca liquida q.b. Acqua q.b.Per preparare la crostata alla Nutella, iniziate dalla frolla: in un mixer ponete la farina setacciata, un pizzico di sale ed il burro freddo di frigorifero a pezzetti ). Frullate il tutto fino ad ottenere un composto dall'aspetto sabbioso e farinoso (); versate la sabbiatura ottenuta su un piano di lavoro (oppure in una ciotola) e aggiungete lo zucchero a velo setacciato e la scorza di arancia grattugiata ().Unite anche i tuorli (potete aromatizzare anche con la scorza di limone, con i semi di una bacca di vaniglia o con la cannella) (). Quindi iniziate ad amalgamare il tutto velocemente (), giusto il tempo di compattare l'impasto ) perchè la frolla non si scaldi troppo con il calore delle mani e rimanga friabile. Formate un panetto e appiattitelo prima di avvolgerlo nella pellicola (); riponetelo in frigorifero per farlo rassodare almeno 30 minuti.Passato il tempo necessario, togliete la pellicola e con il mattarello battete sul panetto per ammorbidirlo senza scaldarlo. Poi stendetelo dello spessore di circa 1 cm (); imburrate una tortiera da crostata di 28 cm di diametro, quindi avvolgete la pasta frolla sul mattarello e sollevatelo stendendolo sulla tortiera. Eliminate poi l'impasto in eccesso passando il mattarello sui bordi della tortiera (e tenete la pasta frolla in eccesso da parte per realizzare le losanghe; con una forchetta bucherellate il fondo della crostata e ritagliate un cerchio di carta forno di 30 cm. Ponetelo sulla frolla e versate i pesetti di ceramica (o dei fagioli) per la cottura alla cieca (). Ponete la base a cuocere in forno statico preriscaldato a 170 ° per circa 25 minuti (150° per 15 minuti circa se forno ventilato). Togliete poi la base dal forno, eliminate i pesetti e spennellate con della panna fresca diluita con del acqua (); cuocete ancora per 5 minuti alla stessa temperatura senza le sfere di ceramica. Passato il tempo necessario, tirate fuori la base e alzate la temperatura del forno a 180°; intanto versate la Nutella sulla base e distribuitela in maniera uniforme con una spatola Realizzate le strisce con l’impasto in avanzo e ponetele sulla Nutella per realizzare il classico motivo a losanghe (). Spennellate ancora con la panna diluita con l’acqua () e infornate per 10 minuti (se ventilato per 5 minuti), giusto il tempo di cuocere le strisce; in questo modo la Nutella non si cuocerà e rimarrà morbida. Una volta cotta (, sfornate la crostata alla Nutella, fatela intiepidire quindi sformatela e servitela per una golosa merenda!

Nessun commento:

Posta un commento