.

.

martedì 10 febbraio 2015

ciambella glassata al cioccolato

200ml di buttermilk2 cucchiaini rasi di lievito 350 gr di farina per dolci 240 gr di zucchero semolato 180 gr di burro fuso 50 gr di nocciole tritate½ cucchiaino di sale 2 uova Olio di semi di girasole per lo stampo Per la glassa 200 ml di panna fresca 200 gr di cioccolato fondente Il buttermilk, o latticello, è un latte fermentato molto usato nei paesi del nord Europa. Se non lo trovate, potete sostituirlo con una miscela di latte e yogurt in pari quantità, oppure farlo in casa: montate della panna fresca tanto da farla “impazzire”. In meno di 10 minuti il burro si separa dalla sua parte liquida e si ottiene quindi il latticello (ad es. con una confezione di panna fresca da 250ml si ottengono circa 90 gr. di burro e 125 ml di latticello). Procedimento Accendete il forno a 180°C. Mescolare in una ciotola capiente la farina e il lievito setacciati, lo zucchero, il sale e le nocciole. Aggiungete le uova, il burro fuso e il buttermilk, mescolate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo. Ungete lo stampo a ciambella con un pò d’olio e versatevi il composto. Cuocete circa 45 minuti: inserite uno stecchino al centro e se ne esce asciutto la ciambella è pronta. Sformate il dolce su una gratella e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo, preparate la glassa. Tagliate il cioccolato a pezzetti. Scaldate la panna, senza portarla a bollore e versatela sul cioccolato. Lasciate riposare un minuto, poi mescolate con una frusta fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea, quindi versatela sulla ciambella.

2 commenti:

  1. Che bontà questa ciambella ^_^ ! Devo assolutamente riproporla sulla mia tavola in versione senza glutine . . .
    Mi sono appena unita al tuo blog per non perdere di vista alcuna novità culinaria . . . se ti va di passare a dare un 'occhiata alla mia neo pagina mi trovi su scrignodidelizieglutenfree
    A presto :)

    RispondiElimina