.

.

domenica 23 novembre 2014

Bomba al pistacchio

Per la torta 4 uova 200 g di zucchero 125 g di farina 00 80 g di amido di mais 50 g di farina di pistacchio Pistasta 1 bustina di lievito per dolci Un pizzico di sale 75 g di burro liquefatto tiepido Occelli Setacciate insieme le farine con il sale e il lievito. Montate per almeno 10 minuti le uova con zucchero e con una spatola inserite le farine mescolandole dall'alto verso il basso cosi da non smontare eccessivamente le uova . Unite in ultimo, a piccole dosi, il burro liquido. Suddividete l'impasto in due teglia da 18 cm (oppure in una da 22) e infornate a 170 gradi ventilato per 30/35 minuti. Sfornate le torte e adagiate su di una gratella e appena fredde dividete ogni torta a metà cosi da avere 4 strati. Crema bianca alla ricotta e pistacchio 250 di latte fresco 50 g di zucchero semolato 50 g di amido di grano 2 fogli di colla di pesce 200 g di ricotta 1 barattolo di crema al pistacchio spalmabile Pistasta 200 ml di panna montata Inoltre Granella di pistacchio q.b. Pistasta Scaldate il latte con lo zucchero e l’amido; mettete a bagno la colla in acqua fredda, strizzatela e aggiungetela al latte prima che inizi il bollore. Portate ad ebollizione il tutto per pochi secondi (si rapprende molto velocemente) e passate la crema attraverso le maglie di un colino. Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigo coperta per 20 minuti. Quando è fredda, con il frullino fatele perdere la compattezza quindi unite la ricotta e la crema al pistacchio mescolando sempre con il frullino. In ultimo con una spatola unite la panna montata. Decorazione e assemblaggio Posizionate un primo disco di torta su di un alzatina e farcite il disco con la crema al pistacchio e ricotta e proseguite cosi fino a ricoprire anche gli altri dischi. Con una spatola ricoprite di crema sia la superfice che i lati. Versate la restante crema in una sac a poche con bocchetta a stella e decorate la torta partendo dalla base fino su in cima. Versate al centro della torta la granella di pistacchio
http://www.dolciagogo.it/2014/03/bomba-al-pistacchio.html


Nessun commento:

Posta un commento