.

.

venerdì 25 luglio 2014

Cheesecake

Ingredienti: PER LA BASE: g 250 di biscotti “digestive” sbriciolati g 150 burro fuso g 225 zucchero semolato+ 3 cucchiai PER LO STRATO SUPERIORE: N° 2 cucchiai di maizena o fecola G 750 formaggio cremoso tipo Philadelphia N° 6 uova grandi (albumi e tuorli separati) N° 2 cucchiaini estratto di vaniglia Ml 300 panna liquida con qualche goccia di limone ½ cucchiaino di sale Scorza di 1 limone Zucchero a velo per spolverizzare Mescolare i biscotti con il burro fuso e i 3 cucchiai di zucchero, e premerli sul fondo di una tortiera a cerniera da 24 cm di diametro. Mettere in frigo per mezz’ora. Riscaldare il forno a 170°. In una ciotola mescolare lo zucchero rimasto e la maizena; unire sbattendo, a mano o con la frusta elettrica, il formaggio cremoso, i tuorli e la vaniglia. Unire a filo la panna continuando a sbattere, poi unire il sale e la scorza di limone. Montare a neve gli albumi ed incorporare al composto, quindi trasferire tutto sulla base fredda. Cuocere in forno per un’ora e 15, senza mai aprire lo sportello, fino a che il cheesecake risulta dorato. Spegnere il forno e lasciare il dolce dentro per altre 2 ore. Poi aprire un po’ lo sportello e lasciare il dolce un’altra ora. Servire freddo spolverato con lo zucchero a velo. Il pizzico in più: Il dolce è sufficiente per 14 persone circa. E’ un dolce ricchissimo e ipercalorico, ma ne vale davvero la pena provarlo, nonostante la preparazione sia lunga. Lo consiglio per le occasioni speciali, e può esser accompagnato tranquillamente da salsa al cioccolato, o frutti di bosco, o fragole. Esistono milioni di varianti di questo dolce, tutte buonissime. Mi raccomando di servire il cheesecake SEMPRE freddo e di conservarlo in frigorifero… ricordare che è un dolce a base di uova e latticini, e lasciarlo fuori frigo 

Nessun commento:

Posta un commento