.

.

lunedì 7 aprile 2014

TRECCINE

INGREDIENTI: 500 gr di farina"00", 50 gr di zucchero, 50 gr olio di semi, 12 gr di sale, 25 gr di lievito di birra, 210 gr di acqua tiepida, uovo battuto e zucchero semolato per guarnire. PREPARAZIONE: Versate metà dose circa di farina nel boccale dell'impastatrice (io ho usato il Bimby), aggiungete lo zucchero e l'olio e fate amalgamare il tutto. Sciogliete nell'acqua tiepida il lievito e versatelo pian piano nell'impastatrice facendolo assorbire molto lentamente. Aggiungete il resto della farina e, solo quando l'impasto sarà abbastanza omogeneo, aggiungete il sale e fate lavorare molto, svariati minuti, più lavora meglio è. Considerate che con il Bimby io lo faccio lavorare per 7/8 minuti velocità spiga! Una volta fatto l'impasto, esso dovrà presentarsi liscio e molto elastico e assolutamente non appiccicoso. Per lavorarlo non vi servirà usare la farina! Fate delle palline di pasta lisce e compatte grandi poco più di una pallina da ping pong , e poi allungatele a formare un serpentello, arrotolatele su loro stesse tenendole per il centro del serpentello, e mettetele a lievitare per almeno un ora, nel forno a 30 gradi (per questo basterà accendere solo la lucetta del forno e lasciarlo li chiuso). Una volta lievitate, dovrete cospargerle di uovo battuto e/o zucchero semolato ed infornarle a forno preriscaldato a 200 gradi (se ventilato è meglio) per il tempo che ci vorrà affinchè si dorino leggermente...non fatele cuocere troppo sennò diventano dure! Potete mangiarle anche dopo giorni riscaldandole appena appena nel microonde, sono squisite.

Nessun commento:

Posta un commento