.

.

mercoledì 2 aprile 2014

Torta panna e fragole

Ingredienti Per il pan di spagna 6 uova intere e possibilmente un bianco in più gr 125 di farina gr.100 di zucchero mezza bustina di lievito secco tipo pane angeli 2 cucchiani di aceto o di limone Per la crema pasticcera n°4 rossi d'uova 500 ml di latte 250 gr zucchero 190 gr farina le bucce sottili di un limone una bustina di vaniglia un pizzichino di sale Per il ripieno e decorazione 1 kg di fragole mature 2-3 limoni 2 arance 2 cucchiai di zucchero mezzo bicchiere di vino 500 gr di panna Procedimento Prendere metà delle fragole e tagliarle a pezzetti. Condirle con una spremuta di limone e una di arancio, un mezzo bicchiere di vino, due cucchiaiate di zucchero. Lasciar macerare per un'oretta. Il sugo che si ottiene verrà utilizzato per la bagna del pan di spagna. Se si vuole che la bagna sia un pò alcolica aggiungere o un pò di liquore per dolci o del limoncello oppure un pò di gran marnier. Fragole per torta Intanto iniziare a preparare il pan di spagna (questa ricetta è quella del pan di spagna da pasticceria). Accendere il forno a 160° in modo che sia ben caldo al momento di infornare l'impasto. Mettere i tuorli e lo zucchero in un recipiente e montarli, poi unire la farina mescolata col lievito secco e mescolare bene. Mettere in un altro recipiente gli albumi e l'aceto facendo attenzione che non ci sia presenza dei tuorli altrimenti gli albumi non montano bene a neve. Montare a neve gli albumi con la frusta elettrica finché non risultino ben sodi. A questo punto mescolare i rossi nei bianchi girando bene con un mestolo di legno dal basso verso l'alto in modo da non far smontare gli albumi. Albumi montati a neveAlbumi montati a neve e tuorli montati con zuccheroTuorli e albumi montati a neve mescolati Imburrare ed ifarinare una tortiera dal diametro di 24/26 cm. Versarvi dentro il composto preparato. Sbattere un pò la teglia sul tavolo per far uscire le bolle d'aria. Infornare a 160 g° per 35 minuti seza aprire mai il forno non ventilato, sfornare il pan di spagna su di un piatto per torte e farlo raffreddare. Pan di spagna da cuocerePan di spagna cottoPan di spagna Adesso passiamo alla panna montata, ecco come farla risultare perfetta. Per montare la panne mettere nel frizer un recipiente di metallo per farlo ben raffreddare,versarvi poi subito la panna, due cucchiai di zucchero, mezza bustina di vaniglia e montare con uno sbattitore a media velocità girando nello stesso tempo anche con la mano. La panna deve risultare ben solida. Panna montata Passare adesso alla preparazione della crema pasticcera. La crema dovrà risultare un pò solida perché verrà mescolata con una parte di panna montata. Per prima cosa mescolare la farina con lo zucchero e nel frattempo mettere il latte in un pentolino e portarlo quasi ad ebollizione. Aggiungere una piccola parte di latte nello zucchero e farina e mescolare formando una specie di pastella. Unire i rossi e mescolare bene, aggiungere il latte rimanente, la scorza di limone, la vaniglia ed un pizzico di sale. Portare a cottura mescolando bene affinché il composto non si attacchi dul fondo e non lasci il sapore di bruciato. Togliere la crema dal fuoco, dare un'ultima mescolata veloce e versarla sul piano da lavoro per farla raffreddare bene. Tolgiere la scorza di limone e quando risulterà ben fredda unirla ad una parte della panna e mescolare bene. Questa crema servirà per farcire la torta. Crema pasticceraCrema pasticcera e panna montata Arriviamo ora alla farcitura ed al completamento della torta. Tagliare il pan di spagna a metà con un coltello seghettato, bagnarlo con il sugo delle fragole sia internamente che in superficie dopo avere accoppiato i due fondi. Spalmare la crema sulla parte inferiore, appoggiarvi le fragole tagliuzzate come da foto e fatte colare del loro liquido, accoppiare i due dischi di pan di spagna, bagnare la superficie e spalmare la panna montata. Decorarla e aggiungere a seconda della vostra fantasia le fragole intere o tagliate passate prima in un po' di zucchero.
fonte http://www.amando.it

Nessun commento:

Posta un commento