.

.

martedì 22 aprile 2014

Candele farcite di pasta frolla!

350 gr di farina 00, 200 gr di burro, 200 gr di zucchero a velo vanigliato, 1 uovo intero + 1 tuorlo, 1 bustina di vanillina, 1 bustina di lievito vanigliato per dolci, la scorza grattugiata di 1 limone, un pizzico di sale, 35 ml di acqua fredda. Per le fiamme di caramello: 80 g di zucchero, qualche goccia di succo di limone, 1 cucchiaio di acqua In una terrina sbattete le uova con lo zucchero, poi unite la farina, il lievito, la vanillina, la scorza del limone, un pizzico di sale (attenzione a non grattugiare la parte bianca del limone, altrimenti darà al dolce un sapore amaro). Aggiungete all’impasto il burro freddo tagliato a pezzetti, l’acqua fredda e continuate ad impastare fino a ottenere una bella palla liscia e omogenea. Avvolgete la pasta frolla nella pellicola trasparente e riponetela in frigo per circa 1 ora. Arrotolate la pasta frolla sui cilindri di metallo,quelli che usate per i classici cannoli, poi passateli nella granella di nocciole o di mandorle e infornate a 180° per 20' minuti. Una volta freddi farcite con crema al cocco, con crema pasticcera, chantilly o zabaione, o con mascarpone e completate con le fiammelle di caramello. Per la fiammelle, preparate una teglia con carta da forno, ponete degli stuzzicadenti lunghi, fate bollire lo zucchero, l'acqua e il succo di limone finche' non si caramella, versatelo caldo sopra la punta di ogni stuzzicadenti.



Nessun commento:

Posta un commento