.

.

giovedì 9 gennaio 2014

tiramisu' in crostata

ingredienti per uno stampo da 28 cm: 300 gr di farina 00 2 uova 100 gr di zucchero 100 gr di burro 1 cucchiaino di buccia di limone grattuggiata 1/2 cucchiaino di lievito per dolci 3 cucchiai di nutella 200 ml di caffè 12 di savoiardi 2 tuorli 100 gr di zucchero 250 gr di mascarpone 150 ml di panna per dolci cacao amaro 6 savoiardi Tempo di preparazione: 1 ora Tempo di cottura: 25 min Tempo totale: 1 ora 25 min Come fare la crostata tiramisù Iniziamo con il preparare la pasta frolla. In una ciotola disponete la farina con al centro le uova, lo zucchero, il burro ammorbidito tagliato a tocchetti, un pò di buccia di limone grattugiata e il lievito per dolci. Impastare gli ingredienti con la punta delle dita partendo dal centro, assorbendo man mano tutta la farina Formare un panetto e mettere la pasta frolla in frigo ricoperta da una pellicola per mezzora. Una volta raffreddata, riprendete il panetto e stendete la frolla su un piano infarinato ottenendo una sfoglia dello spessore di circa 3 mm Foderate uno stampo imburrato e infarinato eliminate la frolla in eccesso e bucherellate con i rebbi della forchetta la superficie e i bordi. Coprite con carta forno e mettete i legumi secchi per far peso e infornate a 180 ° Cuocere per 15 minuti, quindi togliere carta e legumi e continuiamo la cottura per altri 5/10 minuti o fino a doratura Non appena sarà uscita dal forno, spalmare la base con la nutella Inzuppare i savoiardi nel caffè e ricoprire lo strato di nutella Preparate la crema al mascarpone mescolando in una ciotola i tuorli con lo zucchero.Aggiungere il mascarpone e mescolare Infine incorporate la panna montatae mescolate per ottenere una crema liscia e omogenea Versare la crema al mascarpone ottenuta sullo strato di savoiardi Livellare bene il tutto quindi decorate la vostra crostata tiramisù spolverizzando il dolce con il cacao amaro e aggiungendo dei pezzetti di savoiardi come a voler formare una corona Mettete la crostata tiramisù in frigo per almeno un’ora prima di tagliarla a fette e servirla

Nessun commento:

Posta un commento