.

.

sabato 12 ottobre 2013

torta fantasma

Ingredienti per la Torta: g 250 di farina g 200 di Fecola di patate g 280 di zucchero g 250 di burro g 120 di latte 5 uova, sale, 1 limone 1 bustina di Vanillina 1 bustina di lievito Vanigliato Per la Bagna: 200 ml di acqua, 200 ml di liquore limoncello 180 g di zucchero crema pasticcera per farcire Per decorare : 800 ml di panna montata, Addensante per panna 2 bustine gocce di cioccolato fondente Preparazione; Per la torta: In una terrina lavorate a lungo il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete uno alla volta i tuorli, il latte, la Vanillina , la scorza del limone lavata e grattugiata. Setacciatevi la farina mescolata alla Fecola ed incorporate con molta delicatezza gli albumi montati a neve ben ferma (un pizzico di sale favorisce l’operazione). Da ultimo unite il lievito, versate il composto in uno stampo imburrato ed infarinato, passando in forno già caldo (180°) per circa 50 minuti, quindi spegnete il forno e lasciatevi il dolce per altri 5 minuti. Dopo averlo sfornato, lasciatelo intiepidire prima toglierlo dallo stampo. prima di farcirlo, lascatelo raffreddare completamente. Preparate la crema pasticcera e tenetela da parte per la farcitura. Ora preparate la bagna .In una pentola ponete l'acqua con lo zucchero e mettetela sul fuoco dopo aver sciolto lo zucchero lasciate raffreddare completamente e unite il liquore mescolate e se volete colorate con delle gocce di colorante verde o altro colore. Tagliate ora la torta e inumidite con la bagna ,versatevi ora la crema pasticcera e livellate bene componete la torta con l'altro disco di pasta inzuppato con la bagna. a questo punto spalmatela abbondantemente di panna montata e con la siringa dei dolci modellate dei mucchietti così da sembrare fantasmi, per gli occhietti usate gocce di cioccolato fondente . volendo potete lasciarla bianca o aggiungere liquido di cioccolato come ho fatto io .Ora possiamo dire che la torta e pronta per essere mangiata .

Nessun commento:

Posta un commento