.

.

giovedì 13 giugno 2013

Pollo arrosto con patate

ingredienti  1 pollo da circa 1,2 kg 350 g di patate a pasta gialla
200 g di cipolline 3 cucchiai di olio extravergine di oliva 1/2 mestolo di brodo vegetale 2 spicchi di aglio 2 rametti di rosmarino sale e pepe PREPARAZIONE Passate velocemente il pollo sulla fiamma del gas e lavatelo bene sotto l’acqua corrente, per eliminare le parti bruciacchiate ed eventuali residui, poi asciugtelo all’esterno e all’interno. Strofinate l'interno del pollo con uno spicchio di aglio sbucciato, salate e pepate, quindi inseritevi l’altro spicchio di aglio e un rametto di rosmarino pulito.
Legate le zampe del pollo con filo da cucina e trasferite in un tegame o in una teglia adatti al forno, con l'olio e il rosmarino rimasto. Rosolate il pollo per 6-7 minuti a fiamma vivace, muovendolo continuamente, poi trasferitelo nel forno, preriscaldato a 180 °C. Sbucciate nel frattempo le patate, lavatele e asciugatele, quindi tagliatele a spicchi non troppo piccoli e aggiungetele nel tegame con il pollo. Pulite le cipolline eliminando la prima buccia, poi riunitele nel tegame con il pollo. Mescolate e, se fosse necessario, dopo altri 5 minuti di cottura bagnate con il brodo, per diluire leggermente il fondo. Continuate la cottura per altri 40 minuti, correggendo infine di sale e pepe. Servite in tavola il pollo intero, porzionandolo davanti ai commensali, oppure tagliatelo a pezzi, disponeteli in un piatto da portata e irrorate con il fondo di cottura....(oggi)

Nessun commento:

Posta un commento