.

.

mercoledì 29 maggio 2013

Torta estiva

ingredienti per il pandispagna alleggerito: 2 uova 40gr di farina con germe di grano 1 cucchiaino di lievito 40gr di fecola 1/2 bicchiere di latte2 cucchiai di panna fresca per il ripieno cremoso: 10 gr di burro di cacao 250gr di ricotta fresca 120gr di panna fresca (di cui 100gr andranno montati) 30 gr di zucchero di canna chiaro per la copertura di frutta: 3 pesche nettarine 2 albicocche mature
12 ciliegie selvatiche 1/4 bicchiere di zucchero 1/2 bicchiere di
succo di limone 3 fogli di gelatina Per prima cosa preparate il simil pandispagna nel modo seguente. 1 ) Sgusciate le uova in una ciotola capiente e aggiungete lo zucchero. 2 ) Sbattete il tutto con una frusta manuale o elettrica finché il composto non appare gonfio e ben spumoso e di colore giallo chiaro. 3 ) Aggiungete quindi la farina e la fecola, mescolate insieme in precedenza, versandole a pioggia dal setaccio. 4 ) Mescolate poi il tutto delicatamente con un cucchiaiopreferibilmente di legno, in modo che il composto non si smonti. Aggiungete ora il latte e la panna fresca e mescolate delicatamente fino ad ottenere un composto omogeneo. 5 ) A questo punto, foderate una teglia di 20 cm di diametro con carta da forno e versate la metà del composto spalmandolo bene su tutta la teglia. Infornate quindi il tutto per 12-15min a 175°C. 6 ) Sfornatelo, toglietelo dalla teglia e lasciatelo raffreddare. 7 ) Allo stesso modo, infornate l’altra metà del composto e lasciatelo raffreddare dentro la teglia. A questo punto, prepariamo il ripieno cremoso di ricotta. 8 ) Per prima cosa, sbattete con una frusta manuale assieme tutti gli ingredienti tranne 100gr di panna, finchè il tutto non diventa una cremina morbida. 9 ) Successivamente a ciò, montate i 100 gr di panna rimanente e aggiungeteli delicatamente al composto in modo che risulti omogeneo. Quindi iniziamo a ” comporre ” la nostra torta a strati. 10 ) Ora prendete il “simil pan di spagna” e adagiatelo nella tortiera a cerniera dove l’avete cotto.
11 ) Senza cerchio della cerniera, spalmate il composto di ricotta sul disco di pan di spagna che avete posto nella teglia in modo omogeneo fino a coprirlo del tutto. Mi raccomando, cercate di spalmarlo tutto con un’altezza media omogena altrimenti il secondo disco di simil pan di spagna poi verrà tutto torto. 12 ) Adagiatevi sopra il secondo disco di ” simil pan di spagna ” premendo leggermente in modo che aderisca al composto di ricotta e che quest’ultimo si distribuisca in maniera ancora più uniforme e omogenea tra i due strati. 13 ) Mettete il disco della cerniera nella tortiera, chiudete il tutto e riponete nel frigo a riposare per almeno 1h, il tempo di preparare la frutta. Prepariamo ora la composta di frutta per guarnire la parte superiore della torta. 14 ) Lavate, disossate, sbucciate e tagliate la frutta a pezzi. 15 ) Mettetela poi in una pentola molto capiente con lo zucchero e il succo del limone e lasciate marinare il tutto per 1h circa. 16 ) Mettete a bagno in acqua tiepida i fogli di gelatina. 17 ) Cuocete la frutta a fuoco alto per 2-3min nello stesso tegame del riposo. 18 ) Strizzate poi la colla di pesce e aggiungetela alla frutta mescolando per bene. 19 ) Spegnere il fuoco e lasciate raffreddare completamente la composta di frutta che avrà conservato i pezzi delle varie frutte che avete usato.
E’ arrivato il momento di completare tutti gli strati della nostra torta di compleanno alla frutta. 20 ) A questo punto, tirate fuori dal frigo la teglia con la torta assemblata in precedenza (ovvero con i due dischi di simil pan di spagna e la cremina di ricotta posta in mezzo che si sarà solidificata). 21 ) Senza privare la tortiera del disco della cerniera, spalmatevi sopra la frutta fino a coprire tutta la torta.
22 ) Lasciate raffreddare completamente la torta completata, coprite con la pellicola trasparente per alimenti e lasciate in frigo per tutta la notte. 23 ) Servitela il giorno dopo con delle foglioline di menta fresca come decoro su ogni fetta.

Nessun commento:

Posta un commento