.

.

venerdì 24 maggio 2013

Calamari ripieni

INGREDIENTI 600 g di calamari medi 40 g di mollica di pane
300 g di pomodorini ciliegia 1 spicchio d'aglio 1 uovo 8 olive nere snocciolate 30 g di capperi sotto sale vino bianco 1 pizzico di origano secco 1 rametto di timo 10 g di finocchietto selvatico olio extravergine di oliva sale e pepe nero Svuota la sacca dei calamari, elimina le cartilagini, la pelle che li riveste e le pinne. Taglia con le forbici gli occhi dai tentacoli dei calamari, elimina il becco, sciacquali ripetutamente sotto acqua fredda corrente e asciugali con carta da cucina. Trita finemente i tentacoli e spella lo spicchio d'aglio. Sciacqua bene i capperi e mettili a bagno in una ciotolina con acqua tiepida, cambiando più volte l'acqua.Rosola i tentacoli in una padella antiaderente con 4 cucchiai di olio extravergine e l'aglio tritato per 2-3 minuti, mescolando spesso. Irrora con 2 cucchiai di vino bianco e fallo evaporare. Sgocciola i tentacoli dal fondo di cottura (non buttarlo via), mettili in una ciotola, unisci la mollica di pane tritata, le olive tritate, l'uovo, l'origano, i capperi sgocciolati e strizzati e 1 pizzico di sale.Farcisci i calamari con il composto, senza riempirli troppo e chiudilli con uno stecchino.Scalda la padella usata prima, aggiungi 3 cucchiai di olio e cuoci i calamari a fuoco vivo per 2-3 minuti, irrora con 1 bicchiere di vino bianco e fai evaporare. Unisci i pomodorini tagliati a metà, il finocchietto e il timo e cuoci per 40-45 minuti, unendo poca acqua, se necessario. Pepa e servi....

Nessun commento:

Posta un commento