.

.

domenica 21 aprile 2013

Torta Moka

Impasto: - 80g zucchero semolato; - 50g fecola di patate; - 30g di burro sciolto; - 6 uova; - 30g farina di mandorle ( o nocciole ). Lavorare in planetaria con la frusta le uova intere con lo zucchero. Quando il composto sarà gonfio e spumoso, incorporare a mano con una spatola la farina di mandorle alternata col burro e la fecola. Versare il composto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata e cuocere per 40 minuti circa a 160°C. pic from tracyfearless.com Crema al burro aromatizzata al caffè: - 20g albume; - 50g zucchero; - 85g burro a pomata; - 1 cucchiaio di liquore al caffè. Bagna al caffè: - 100g di sciroppo 30° Be; - 30g di liquore al caffè. Glassa per decorare: - 200g zucchero a velo; - 1 albume; - 1 cucchiaino di caffè solubile; - una manciata di chicchi di caffè; - 1 cucchiaio di gelatina neutra. Quando la torta sarà fredda (e la crema pronta) tagliatela in due strati, mettete il primo disco in un cartoncino leggero di pasticceria che deve essere largo esattamente quanto la base della torta, se è più grande potete tagliarlo tranquillamente con le forbici. Bagnate con lo sciroppo e stendete la crema sulla base. Ricoprite con l’altro disco, spennellate ancora con lo sciroppo e col cucchiaio di gelatina neutra. Questo favorirà la stesura della glassa. Per i più attrezzati, passate la torta sopra una griglia da pasticceria e versateci la glassa sopra avendo cura di stenderla bene con la spatola. Una volta finito passatela con cautela sopra un piatto da portata e lasciatela in frigo per qualche minuto per farla rapprendere. Con la glassa avanzata e i chicchi di caffè neutri o coperti di cioccolato potete continuare le decorazioni sulla torta a vostro piacimento.

Nessun commento:

Posta un commento