.

.

sabato 20 aprile 2013

Torta gelato gianduia e mandorle

Ingredienti per uno stampo da 24 cm: 4 uova 100 gr di zucchero 400 ml di latte 10 gr di gelatina in fogli 1 scorza di limone 200 gr di pavesini 500 ml di panna 100 gr di estratto al gianduja 100 gr di estratto di mandorle 50 gr di riccioli di cioccolato 100 ml di latte 1 cucchiaio di amaretto di saronno 1 cucchiaio di zucchero Tempo di preparazione: 30 min Tempo di cottura: 10 min Tempo totale: 40 min + 2 ore in freezer Come fare la Torta gelato gianduia e mandorle Preparate la crema inglese scaldando il latte insieme alla scorza di un limone. In una terrina montare i tuorli con lo zucchero finchè il composto sarà soffice e cremoso. Dopo aver sollevato la scorza di limone, aggiungere ora il latte a filo sulle uova montate e mettere il composto sul fuoco e iniziate la cottura a fiamma bassa mescolando di continuo. Cuocere la crema inglese a fiamma molto bassa mescolando di continuo fino a portarla ad ebollizione. Quando la crema sarà pronta, spegnere la fiamma , aggiungere i fogli di gelatina e mescolare. Montare la panna in una terrina e una volta raffeeddata, aggiungere la crema incorporandola con un cucchiaio di legno. Dividere il composto in due ciotole, in uno aggiungere l’estratto di gianduja, nell’altro quello di mandorle Foderare uno stampo a cerniera da 24 cm con dei biscotti pavesini imbevuti in un pò di latte aromatizzato con un cucchiaio di zucchero e uno di liquore ( inzuppare i pavesini solo da un lato e velocemente altrimenti si inzuppano troppo) Versare sui biscotti il gelato al gianduja e livellare il più possibile Versare ora il gusto alle mandorle Livellare il più possibile la torta gelato quindi cospargerla con dei riccioli di cioccolata Riporre la torta gelato in freezer per almeno due ore. Togliere la torta gelato dallo stampo e portarla in tavola. Tagliare la torta a fette e servire
fonte misya.info

Nessun commento:

Posta un commento