.

.

lunedì 1 aprile 2013

Tartellette con albicocche e ciliegie

INGREDIENTI 420 g di farina 270 g di burro 1 cucchiaino di cannella 100 g di zucchero di canna 300 ml di latte 130 g di zucchero semolato 4 tuorli 30 g di amido di mais 100 g di ciliegie 6 albicocche 30 g di pistacchi sgusciati 30 g di zucchero a velo sale Foto Marie Sjoberg PREPARAZIONE Preparate la pasta brisée: setacciate 250 g di farina a fontana; unitevi 150 g di burro a pezzetti, 1 cucchiaio di latte freddo, un pizzico di zucchero semolato e di sale. Impastate velocemente gli ingredienti, fino a ottenere un composto morbido. Modellate una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola trasparente e lasciatela in frigo per circa 1 ora. Quindi stendete la pasta e rivestitevi 6 stampini di 10 cm di diametro, unti con 20 g di burro e spolverizzati con 10 g di farina. Mettete in forno già caldo e cuocete a 180 °C per 15 minuti. Lasciate ammorbidire il burro rimasto a temperatura ambiente, quindi preparate il crumble lavorando assieme, con le mani, la farina rimasta, lo zucchero di canna, la cannella e il burro, fino a ottenere un composto bricioloso. Sistematelo su una teglia precedentemente rivestita con carta da forno e cuocete a 180 °C per circa 10 minuti. Lasciate raffreddare. Sbattete i tuorli con lo zucchero semolato rimasto e l’amido di mais setacciato, unitevi il latte caldo, mescolando, e fate addensare a fuoco dolce. Fate raffreddare la crema pasticciera. Pulite la frutta, eliminate il nocciolo alle albicocche e tagliatele a fettine. Componete le tartellette, farcendole, nell’ordine, con la crema, le albicocche, le ciliegie, il crumble e i pistacchi. Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.
fonte oggi Tartellette con albicocche e ciliegie

Nessun commento:

Posta un commento