.

.

lunedì 1 aprile 2013

Sablée con mousse ai mirtilli

INGREDIENTI 90 g di zucchero semolato 2 tuorli 250 g di farina 200 g di burro 100 g di zucchero a velo 400 g di purè di mirtilli 15 g di gelatina in fogli 150 g di panna montata 120 g di meringa italiana il succo di 1/2 limone 40 g di mirtilli sale Foto Marie Sjoberg PREPARAZIONE Fate sciogliere 60 g di zucchero semolato con 50 ml di acqua in un pentolino, poi portate a ebollizione per ottenere uno sciroppo. Lasciatelo raffreddare e mescolatelo con 100 g di purè di mirtilli e con il succo di limone. Mettete il coulis di mirtilli in frigo. Preparate la mousse. Fate ammollare la gelatina in acqua fredda. Scaldate 50 g di purè di mirtilli in una casseruola e, quando il composto inizia a sobbollire, toglietela dal fuoco. Strizzate la gelatina, unitela al purè caldo e mescolate finché è sciolta. Incorporate il resto del purè di mirtilli con una frusta. Amalgamate anche la meringa italiana e infine la panna montata. Passate a preparare la pasta sablée. Versate la farina sul piano di lavoro, mettete al centro il burro ammorbidito, 80 g di zucchero a velo e un pizzico di sale, lavorate con la punta delle dita, poi aggiungetei tuorli. Formate una palla e fatela riposare. Stendete la pasta sottile e, con un tagliapasta dentellato, ricavate 12 dischi di 8 cm di diametro, cospargeteli con lo zucchero a velo rimasto, e cuoceteli in forno caldo a 170 °C per 15 minuti. Mettete 6 anelli del diametro di 8 cm e di 4 cm di altezza su una teglia rivestita con pellicola trasparente. Riempiteli con la mousse e mettete in frigo per 3 ore.Togliete la mousse dagli anelli e adagiatela tra 2 biscotti. Guarnite con i mirtilli lavati.
fonte oggi Sablée con mousse ai mirtilli

Nessun commento:

Posta un commento