.

.

lunedì 1 aprile 2013

Crostata di crema con l'uva bianca e nera

INGREDIENTI 300 g di pasta frolla già pronta 125 g di zucchero semolato 3 tuorli 25 g di farina 250 ml di latte 1 baccello di vaniglia 1 grappolo di uva bianca 1 grappolo di uva nera 25 g di zucchero a velo Foto Marie Sjoberg PREPARAZIONE Stendete la pasta frolla a uno spessore sottile e foderatevi uno stampo da crostata rettangolare di 26x12 cm, ricoperto con carta da forno; punzecchiate il fondo, copritelo con carta da forno e una manciata di legumi secchi, e cuocete in forno caldo a 180 °C per 20 minuti. Eliminate carta e fagioli, e fate raffreddare. Portate a bollore il latte con il baccello di vaniglia inciso; montate con una frusta i tuorli con lo zucchero semolato in una casseruola, incorporate la farina e il latte caldo filtrato, e fate addensare a fuoco basso per 5 minuti senza mai smettere di mescolare. Togliete dal fuoco e fate raffreddare. Lavate l’uva, staccate gli acini e asciugateli con carta da cucina. Riempite il guscio di frolla con la crema pasticciera, poi ricoprite la superficie con gli acini di uva, alternando i colori. Quindi spolverizzate con lo zucchero a velo e portate in tavola.
fonte oggi
Crostata di crema con l'uva bianca e nera

Nessun commento:

Posta un commento