.

.

lunedì 1 aprile 2013

Crostata di ciliegie

INGREDIENTI Per la pasta 300 g di farina 200 g di burro 50 g di zucchero semolato 50 g di zucchero di canna 3 tuorli un pizzico di cannella in polvere burro e farina per lo stampo sale Per la farcitura 500 g di ciliegie 150 g di zucchero di canna 2 mele renette un limone non trattato un bastoncino di cannella Per la decorazione 50 g di confettura di ciliegie 10 ciliegine candite PREPARAZIONE Preparate la pasta. Setacciate la farina con la cannella e un pizzico di sale. Impastate con il burro a pezzetti, lo zucchero di canna e quello semolato e i tuorli. Avvolgete la pasta nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per un'ora circa. Preparate la farcitura. Lavate le ciliegie, togliete i gambi e snocciolatele. Sbucciate le mele e affettatele. Lavate e asciugate il limone, grattugiate la scorza e ricavatene il succo. In una casseruola riunite ciliegie, mele, zucchero, cannella, succo e scorza di limone. Cuocete a fuoco moderato e mescolate spesso per 30 minuti circa o fino a quando la frutta sarà morbida e asciutta. Lasciate raffreddare e scartate la cannella. Accendete il forno a 180 °C. Imburrate e infarinate uno stampo di 20 cm di diametro. Stendete la pasta frolla ricavando un ampio disco e adagiatelo nello stampo. Punzecchiate la pasta con una forchetta e ricoprite con la composta di ciliegie. Livellate la superficie con il dorso del cucchiaio e cuocete nel forno già caldo per 40 minuti circa. Sformate la crostata e trasferitela su una gratella. Passate al setaccio la confettura e stendetela sulla crostata ancora calda. Affondatevi le ciliegine candite e lasciate raffreddare.
fonte oggi
Crostata di ciliegie

Nessun commento:

Posta un commento