.

.

lunedì 22 aprile 2013

ciambelline

200 gr. farina | 50 gr. zucchero | 1 bustina lievito per dolci | 1 bustina zucchero vagliato | 5 cucchiaio latte | 1 tuorlo | 30 gr. burro | per decorare: confettini colorati | 50 gr. marmellata di pesche | 1 cucchiaio brandy alla pesca Prendete la farina e setacciatela mettendola a fontana su un piano da lavoro, poi aggiungete lo zucchero, sia semolato che vanigliato e un pizzico di sale. Al centro della fontana di farina mettete il burro fuso, tre cucchiai di latte e il tuorlo. Con una forchetta amalgamate gli ingredienti insieme alla farina un pò alla volta. Dopo aver fatto assorbire acqua e uovo alla farina lasciare la forchetta e impastare con le mani. Incorporate lentamente il latte fino ad aver impastato completamente e ottenuto una pasta omogenea ed elastica dopodichè dividetela in sei parti e formate dei rotolini di circa mezzo centimetro di diametro. Ora tagliate i rotolini in pezzetti di pasta lunghi circa dieci centimetri poi unite le due estremità formando i biscotti a ciambellina. Prendete una teglia, foderatela di carta da forno e ponetevi sopra le ciambelline. Preriscaldate il forno a 180°C e cuocete per una ventina di minuti o fino a che i biscotti saranno belli dorati. Una volta cotti tirate fuori la teglia, lasciate intiepidire, poi spennellate con una mistura di brandy e marmellata poi cospargete con gli zuccherini colorati. Se invece sono biscotti destinati ai bambini utilizzate un cucchiaio di acqua tiepida per allungare la marmellata. Ponete su un piatto da portata e servite.

Nessun commento:

Posta un commento