.

.

lunedì 1 aprile 2013

Babà classico con macedonia di frutta

INGREDIENTI 250 g di farina 10 g di lievito di birra fresco 30 ml di latte 275 g di zucchero 4 uova piccole 120 g di burro 100 ml di Rum 1 kiwi 50 g di fragole 8 ciliegie 50 g di mirtilli 200 g di panna montata sale Foto Marie Sjoberg PREPARAZIONE Raccogliete il lievito di birra in una ciotolina e stemperatelo con il latte leggermente tiepido, poi unitelo a 2 cucchiai di farina e lasciate lievitare in un luogo tiepido fino a quando avrà raddoppiato il suo volume. Mettete il primo impasto lievitato in una ciotola, aggiungete le uova, un pizzico di sale, 25 g di zucchero, 230 g di farina, incorporandola man mano, e lavorate per 1-2 minuti, quindi unite 100 g di burro a dadini. Trasferite l’impasto sulla spanatoia e lavoratelo a mano energicamente, sbattendolo con forza e sollevandolo più volte. In alternativa, potrete lavorare l’impasto con le fruste elettriche a gancio. Formate una palla con la pasta, trasferitela in una ciotola e copritela con un canovaccio. Lasciatela lievitare finché non sarà raddoppiata di volume. Bollite per 1 minuto lo zucchero rimasto con 0,5 l di acqua, poi unite il Rum. Riprendete la pasta lievitata e lavoratela per pochi istanti. Imburrate e infarinate 6-8 stampini da babà alti 8 cm e riempiteli a metà con la pasta. Metteteli su una placca e fateli lievitare, finché la pasta avrà raggiunto i bordi. Fate cuocere in forno caldo a 200 °C per 18-20 minuti. Sfornateli, lasciateli riposare qualche minuto, poi tuffateli nello sciroppo caldo al Rum. Pulite e affettate la frutta e guarnitevi il babà, terminate con un ciuffo di panna. fonte oggi Babà classico con macedonia di frutta

Nessun commento:

Posta un commento