.

.

giovedì 14 marzo 2013

Torta di tagliatelle

Dosi per 4-6 persone Ingredienti per la pasta brisée: · 200 gr. di farina · 100 gr. di burro · 1 presa di sale · 1 cucchiaio di zucchero · 4 cucchiai d’acqua Ingredienti per la pasta all’uovo: · 250 gr. di farina · 2 uova intere · 1 bicchierino di liquore Sassolino o Sambuca · 1 bicchierino di vermouth bianco Altri ingredienti: · 100 gr. di cioccolato fondente · 100 gr. di amaretti · 50 gr. di mandorle pelate · 50 gr. di zucchero · ½ bustina di vaniglia · 25 gr. di burro Porre la farina sulla spianatoia, setacciarla e aggiungere il burro tagliato a pezzetti. Sfregare i due ingredienti fra le mani in modo da ottenere dei pezzettini piccoli come piselli. Disporre il preparato ottenuto a fontana e porre nella cavità centrale lo zucchero, il sale e l’acqua. Intridere e impastare ben bene fino a ottenere una pasta brisée né troppo molle né troppo compatta. Modellare con essa una palla, coprirla con un canovaccio e farla riposare al fresco per mezz’ora. Con un matterello spianarla in uno strato sottile e foderare con esso una tortiera imburrata a bordi alti del diametro di 24 cm (fare in modo che la pasta sporga dal bordo di circa 2 cm). Ora ci si dedica alla preparazione delle tagliatelle: setacciare la farina, porla a fontana sulla spianatoia, mettere al centro le uova, il liquore ed un po’ di vermouth. Intridere e lavorare la pasta all’uovo per una ventina di minuti, quindi modellare una palla, coprirla e lasciarla riposare mezz’ora. Spianarla con il matterello in uno strato non troppo sottile, farla asciugare su un canovaccio, ripiegarla su se stessa e tagliarla a liste sottili. In un recipiente a parte mettere il cioccolato grattugiato, gli amaretti sbriciolati, le mandorle pelate schiacciate insieme allo zucchero e la vaniglia. Mescolare. Adesso si procede alla preparazione della torta: mettere nella tortiera (sulla pasta brisée) uno strato di taglierini, cospargerlo con il preparato di mandorle, cioccolato e amaretti, quindi fare un altro strato di taglierini, poi uno strato di preparato e via di seguito, finendo con i taglierini. A questo punto ripiegare su di essi il bordo di pasta brisée che sporge dalla tortiera, mettere sulla superficie qualche pezzetto di burro e cuocere la torta per circa mezz’ora nel forno scaldato a 150°. Coprire con un foglio di carta oleata (o di alluminio unto di burro) i taglierini non appena iniziano a seccarsi. Quando la torta è raggiunge la giusta cottura, sfornarla e spruzzarla di liquore. La torta di tagliatelle si può preparare anche senza la base di pasta brisée
 fonte .http://www.notizie2000.it

Nessun commento:

Posta un commento