.

.

lunedì 4 marzo 2013

torta degli sposi

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 12 uova, 500 g di mandorle macinate, 400 g di zucchero, 4 cucchiai di farina, 1 bustina di vanillina, 2 cucchiaini di aroma bertolini Benevento, la buccia grattugiata di un limone Per la glassa reale o cappa: 1 albume d'uovo, zucchero al velo quanto basta un goccio di succo di limone, 1 cornetto di carta o imbutino PREPARAZIONE "TORTA DI MANDORLE O TORTA DEGLI SPOSI" Ecco gli ingredienti: Guarda le foto della ricetta Inserire i tuorli e lo zucchero nella ciotola dello sbattitore, fare attenzione a lavorare separatamente i tuorli e gli albumi. Guarda le foto della ricetta Mentre i tuorli e lo zucchero vengono lavorati, imburrare ed infarinare la teglia, ma prima, sulla carta forno, tracciare la sagoma della teglia stessa e tagliarla a misura. Guarda le foto della ricetta Guarda le foto della ricetta Una volta imburrata ed infarinata, adagiare sulla teglia il cerchio di carta forno, questo consente di sfornare la torta senza fatica. Guarda le foto della ricetta Quando l'impasto è bello gonfio aggiungere due cucchiaini di aroma bertolini (aroma Benevento). Guarda le foto della ricetta Grattuggiare il limone ed aggiungere all'impasto. Guarda le foto della ricetta Travasare l'impasto in una terrina molto capiente e lavare accuratamente la ciotola dello sbattitore, non devono rimanere tracce di uovo o grasso di alcun genere. Asciugare per bene. Guarda le foto della ricetta Versare i 12 albumi e aggiungere la vanillina e far andare fino a che sono a neve fissa. Guarda le foto della ricetta Nel frattempo, aggiungere i 4 cucchiai di farina setacciata mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno. Guarda le foto della ricetta Quindi, ancora le mandorle macinate, se l'impasto diventa troppo solido, aggiungere le restanti mandorle quando saranno pronti i bianchi montati a neve. Guarda le foto della ricetta Quando gli albumi sono pronti, sganciare la frusta e proseguire con il cucchiaio di legno. Guarda le foto della ricetta I movimenti dovranno essere lenti dal basso verso l'alto, per inglobare quanta più aria possibile. Guarda le foto della ricetta Alla fine si otterrà un impasto leggero e molto voluminoso. Guarda le foto della ricetta Infornare a 150/180°C a forno ventilato per circa 40 minuti. Ed eccola sfornata. Guarda le foto della ricetta Il giorno dopo, dividere in due la torta e farcirla con la crema pasticcera Guarda le foto della ricetta Dopo aver sovrapposto il secondo disco, togliere la carta forno. Guarda le foto della ricetta Preparare un fondente di zucchero Guarda le foto della ricetta Per poterlo stendere facilmente, utilizzare due fogli di carta forno. Guarda le foto della ricetta Una volta raggiunta la dimensione desiderata, posare il fondente sulla torta e farlo aderire per bene sui fianchi. Guarda le foto della ricetta Togliere delicatamente il foglio superiore e preparare la cappa per la decorazione con il cornetto. Guarda le foto della ricetta Ecco gli ingredienti per la glassa reale: Guarda le foto della ricetta Preparare prima quattro o cinque coni che serviranno per la decorazione. Per la glassa, iniziare prima con mezzo albume ed aggiungere piano lo zucchero a velo, mescolare con un cucchiaino, lo zucchero non deve contenere grumi se no, durante la decorazione, il cono si potrebbe otturare e dare discontinuità al decoro. Aggiungere uno spruzzo di succo di limone per sbiancare ed aromatizzare la pasta.Per capire se la glassa è della consistenza giusta, riempire un cono (ecco perchè ne servono diversi), tagliare una minuscola fessura nella punta. Il tratto non deve essere troppo liquido perchè se no si allarga una volta tracciato nè troppo duro perchè diversamente si fa fatica a darne continuità. Non deve essere neppure troppo grosso, questo significa che il foro praticato è troppo grosso. Se fosse troppo solido, aggiungere albume o succo di limone, poco per volta, oppure se troppo liquido, aggiungere zucchero al velo. Decorare a piacere.Tumblr_mgvesr3dc81rx9zjto1_500_large_large

Nessun commento:

Posta un commento