.

.

giovedì 21 marzo 2013

Spaghetti con tonno e capperi

ingredienti 320 g di spaghetti 160 g di tonno in scatola sott'olio 1 cucchiaio di capperi sotto sale 1 limone non trattato 1 cucchiaio di prezzemolo tritato 2 pomodori secchi sott'olio 1 spicchio d'aglio olio extravergine di oliva sale Preparazione 1) Preparate gli ingredienti. Scolate il tonno dall'olio di conservazione, trasferitelo in un piatto e spezzettatelo con una forchetta 2) Tritate capperi e pomodori. Sgocciolate bene i pomodori secchi e tritateli grossolanamente con un coltello. Sciacquate i capperi per dissalarli, metteteli a bagno in acqua calda per 10 minuti cambiando l'acqua un paio di volte. Quindi sgocciolateli, sciacquateli rapidamente sotto acqua fredda corrente, asciugateli con carta da cucina e tritateli grossolanamente. 3) Fate il sugo. Saldate 4 cucchiai di olio extravergine in una padella che possa contenere anche la pasta, unite l'aglio spellato e schiacciato, il trito di pomodori secchi e capperi, il tonno, il prezzemolo tritato, la scorza grattugiata di mezzo limone e qualche goccia del suo succo. Eliminate l'aglio, lasciate intiepidire e spegnete. 4) Cuocete la pasta. Versate abbondante acqua in una capace pentola; appena bolle salatela e tuffatevi gli spaghetti. Calcolate il tempo di cottura della ripresa dell'ebollizione, poi scolatela al dente, trasferitela nella padella con il sugo, spadellate per 1 minuto e servite... in tavola.

Nessun commento:

Posta un commento