.

.

venerdì 15 marzo 2013

Crostata al cioccolato bianco

Ingredienti: un rotolo di pasta sfoglia fresca 200 g di cioccolato bianco 3 uova grosse 60 g di zucchero 3 cucchiai di liquore all'arancia 1,5 dl di panna fresca 250 g di grosse fragole un pizzico di sale Mettete il cioccolato spezzettato in una casseruolina con un cucchiaio di panna e fatelo fondere a bagnomaria. Versatelo in una capiente terrina e lasciatelo raffreddare. Sgusciate 2 uova separando i tuorli dagli albumi. Unite agli albumi un pizzico di sale e montateli a neve ben ferma.Tenete da parte un cucchiaio di panna (vi servirà per spennellare la sfoglia) e montate quella che rimane. Mescolate al cioccolato, uno alla volta, i 2 tuorli, poi incorporate gli albumi e la panna montata. Coprite la mousse con pellicola e tenetela in frigorifero per almeno 4 ore. Un'ora prima di servire, tagliate a meta le fragole, cospargetele con lo zucchero e il liquore e lasciatele insaporire. Srotolate la sfoglia e sistematela in una teglia di 22-24 cm di diametro foderata con la stessa carta in cui era avvolta la sfoglia; tagliate via la carta e la pasta che sbordano. Sbattete un uovo con il cucchiaio di panna e spennellate la superficie e i bordi della sfoglia; copritela con carta da forno, riempitela di fagioli secchi e infornate a 200 gradi per circa 20 minuti. Sfornate la sfoglia, eliminate carta e fagioli e, dopo qualche minuto, sformatela delicatamente su un piatto; lasciatela raffreddare. Riempite con la mousse di cioccolato una tasca da pasticciere con bocchetta a stella e farcite la crostata; guarnite con le fragole e servite. Aggiungete alla crema di cioccolato prima gli albumi montati poi la panna, incorporandoli a piccole quantità e mescolando dal basso verso l'alto. Prima della cottura riempite la sfoglia di fagioli o altri legumi secchi: il loro peso impedira alla pasta di sollevarsi e cuocere in modo irregolare. Tenete la mousse di cioccolato in frigorifero fino all'ultimo momento: al momento di riempire la torta, dovrà essere soffice ma piuttosto consistente. Per far aderire bene la carta da forno, imburrate leggermente la teglia passando sulla superficie una noce di burro, poi premete il foglio finché rimarra attaccato
donna moderna
.Crostata al cioccolato bianco

Nessun commento:

Posta un commento