.

.

domenica 24 febbraio 2013

TORTA RICCIO

Ingredienti Per l’impasto: 3 uova – 125 g zucchero – 1 pizzico di sale – 1 fialetta di Aroma limone PANEANGELI – 100 g farina bianca – 50 g Frumina PANEANGELI – ½ busta di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI. Per farcire e decorare: 400 ml panna da montare – 1 busta di Vanillina PANEANGELI – 160 g cioccolato fondente – 1 pera piccola ben matura – 200 ml succo di albicocca - 50 g pinoli – 2 Ciliegie candite PANEANGELI. Preparazione Per la farcitura, portare ad ebollizione panna e vanillina, togliere da fuoco, sciogliervi il cioccolato tritato e lasciare in frigorifero per una notte. Per l’impasto, sbattere a schiuma i tuorli (serbando le chiare) con 3 cucchiai di acqua bollente e aggiungere sbattendo 80 g di zucchero, sale e aroma. Unirvi le chiare montate a neve durissima con lo zucchero rimasto e setacciarvi la farina mescolata col la Frumina e, per ultimo il PANE DEGLI ANGELI. Distribuire l’impasto su una lastra da forno (30x40 cm) foderata con carta da forno e cuocere per 10-15 minuti nella parte media del forno preriscaldato (elettrico: 180-200°, ventilato: 170-190°C, a gas: 190-210°). Capovolgere il dolce su un canovaccio cosparso di zucchero, togliere la carta e lasciare raffreddare. Ritagliare dal dolce 3 gocce di 21x16 cm, 18x13 cm e 15x10 cm. Mettere i ritagli rimasti sulla lastra del forno e tostarli per 15-20 minuti nella parte media del forno preriscaldato a 100°C. in una terrina lavorare a crema la farcitura con uno sbattitore ed unirvi i ritagli di dolce sbriciolati. Tagliare a fette sottili la pera, tenendo 4 fette piccole per gli occhi e le zampe. Bagnare la goccia più grande con un po’ di succo, spalmarvi un po’ di crema e distribuirvi qualche fettina di pera. Sovrapporre la goccia media, ripetere l’operazione, quindi sovrapporre la goccia più piccola, bagnarla e ricoprire con la crema. Decorare con i pinoli e, con una tasca da pasticcere con bocchetta liscia, formare le zampine con la crema rimasta. Con le fette di pera avanzate e le ciliegie formare occhi, unghie e naso.. FONTE http://www.paneangeli.it
.

Nessun commento:

Posta un commento