.

.

domenica 24 febbraio 2013

Torta mascherata

Ingredienti Per l'impasto: 4 uova 150 g zucchero 1 pizzico di sale 1 fialetta di Aroma Limone PANEANGELI 100 g farina bianca 100 g Frumina PANEANGELI 1 busta di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI Per farcire e decorare: 50 g zucchero 5 cucchiai di rum 150 g Dolceneve PANEANGELI 450 ml latte freddo 3 cucchiai colmi (5 g) di caffè solubile 10 g cacao amaro Preparazione Sbattere a schiuma i tuorli (serbando le chiare) con 4 cucchiai di acqua bollente ed aggiungere gradatamente 100 g di zucchero, sale ed aroma limone, sbattendo fino ad ottenere una massa cremosa. Montare le chiare a neve durissima, aggiungendovi lo zucchero rimasto, e metterle sopra i tuorli sbattuti. Setacciarvi sopra la farina mescolata con la Frumina ed infine il LIEVITO PANE DEGLI ANGELI setacciato. Incorporare delicatamente il tutto. Mettere l’impasto in uno stampo a cerchio apribile (diametro 26 cm) con il fondo foderato con carta da forno e cuocere per 30-35 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico: 175-200°C, ventilato: 160-180°C, a gas: 190-210°C). Per la bagna, sciogliere in un pentolino 50 g di zucchero ed il rum in 150 ml di acqua calda. Preparare la Dolceneve con il latte freddo come indicato sulla confezione, aggiungendo a metà sbattitura il caffè. Tagliare la torta raffreddata in 4 strati e con le mani sbriciolare uno strato interno per la decorazione finale. Bagnare il 1° strato con poca bagna, spalmarvi un quarto di Dolceneve al caffè, sovrapporre il 2° strato e ripetere l’operazione. Ricomporre la torta, bagnarla, ricoprirla con un altro quarto di Dolceneve e decorare il bordo con la metà dell’impasto sbriciolato. Ritagliare da un cartoncino una maschera ed appoggiarla sulla torta, quindi cospargere la torta con l’impasto sbriciolato rimanente mescolato con il cacao. Con una tasca da pasticcere decorare la torta con la Dolceneve rimasta.
fonte http://www.paneangeli.it

Nessun commento:

Posta un commento