.

.

domenica 24 febbraio 2013

torta Cappellino pazzerello

Ingredienti Per l’impasto: 4 uova 200 g zucchero 1 busta di Vanillina PANEANGELI 1 pizzico di sale 1 fialetta di Aroma Limone PANEANGELI 75 g cocco grattugiato 150 g farina bianca 100 g Frumina PANEANGELI mezza busta (2cucchiaini) di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI 50 ml latte (4 cucchiai) 100 g burro liquefatto Per farcire e decorare: 1 busta di Preparato per Crema Pasticcera PANEANGELI 550 ml latte 250 g mascarpone 50 g zucchero 5 cucchiai di Grand Marnier 100 g Dolceneve PANEANGELI 50 g cocco grattugiato 100 g Marzapane PANEANGELI 20 g Zucchero al Velo PANEANGELI colorante alimentare rosso 200 g frutta di stagione (fragole, albicocche, kiwi, ciliegie) Preparazione Sbattere a schiuma i tuorli (serbando le chiare) con 4 cucchiai di acqua bollente ed aggiungere sbattendo 150 g di zucchero, vanillina, sale ed aroma limone. Montare le chiare a neve durissima, aggiungendo gradatamente lo zucchero rimasto, metterle sopra i tuorli, il cocco e setacciarvi la farina mescolata con la Frumina e, per ultimo il LIEVITO PANE DEGLI ANGELI. Con la frusta a mano incorporare delicatamente il tutto senza sbattere ruotando la terrina e muovendo la frusta dal basso verso l’alto, in modo che la neve non si smonti, aggiungendo a piccole dosi il burro liquefatto tiepido. Mettere l’impasto in uno stampo a cerchio apribile (Ø 26 cm) foderato con carta da forno e cuocere per 35-40 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico: 175-200°C, ventilato: 160-180°C, a gas: 190-210°C). Preparare la crema pasticcera con 250 ml di latte e unirvi il mascarpone. Scaldare in un pentolino 100 ml di acqua con lo zucchero ed aggiungervi il Grand Marnier. Tagliare verticalmente la torta raffreddata in 15 fette e foderate con la metà di esse una terrina della capacità di 2 litri (Ø 20 cm). Distribuirvi 1/3 della crema, coprire con uno strato di fette di torta, bagnare con lo sciroppo al Grand Marnier e ripetere l’operazione, creando in tutto 3 strati di crema e 3 strati di torta (serbando ancora 2 fette lunghe di torta). Capovolgere il dolce su un piattino, tagliare le fette di torta rimaste in pezzi da 3 cm, disporle intorno al dolce per formare la tesa del cappello e bagnare il tutto con lo sciroppo rimasto. Preparare la Dolceneve, distribuirla sul cappello ed infine cospargere di cocco. Incorporare al marzapane lo zucchero al velo setacciato, amalgamando bene la pasta, e colorarlo con il colorante. Formare un rotolo poco più lungo della circonferenza del cappello, appiattirlo e disporlo come nastro intorno al dolce. Completare la decorazione con la frutta lavata, mondata e tagliata a pezzetti.fonte http://www.paneangeli.it

Nessun commento:

Posta un commento