.

.

domenica 24 febbraio 2013

torta alle tre creme ricoperta di mandorle

Ingredienti per uno stampo rettangolare che corrisponde ad un cerchio di circa 21 cm: per la base: 105 gr di farina 130 gr di mandorle tostate e tritate 70 gr di burro 140 gr di zucchero 140 gr di uova (io ho usato uova piccole e ne ho dovute mettere 3) 1 cucchiaio di olio di oliva 3-4 cucchiai di latte 1 bustina di lievito per dolci Crema di mandorle: 50 gr di burro 100 gr di zucchero semolato 100gr di mandorle tritate e tostate 50 gr di amaretto di saronno 100 gr di panna da montare Spuma al caffè: 4 gr di gelatina in fogli 2 tuorli (ovvero 40 gr) 45 gr di zucchero 100 gr di latte + 30 gr di caffè ristretto 250 ml di panna montata panna al caffè: 225 gr di panna da montare una tazzina di caffè (circa 30 gr) 30 gr di zucchero a velo + chicchi di caffè ricoperto di cioccolato per decorare Procedimento: per la base: Versare in una terrina la farina, unire il lieito e mescolare. Incorporare le mandorle, il burro morbido a pezzetti, lo zucchero e le uova. Lavorare il composto diluendolo con l'olio ed il latte Imburrare ed nfarinare lo stampo, verare l'impasto e mettere in forno già caldo a 200° per 40 minuti (il mio forno ha impiegato 20 minuti). Fate intiepidire e sformare Crema di mandorle: Sciogliore il burro (io nel microonde) aggiungere lo zucchero e lavorare con la frusta a mano per un paio di minuti fino ad avere una crema di questo genere unire le mandorle, l'amaretto e, mescolando bene, incorporare la panna montata tenere in frigo fino al momento del montaggio della torta...se, quando si toglie dal frigo, dovese risultare dura lavorare pochissimo con un cucchiaio Spuma al caffè: Fare ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Roscaldare il latte con il caffè. Mescolare i tuorli con lo zucchero e versate a filo il latte caldo. Porre sul fuoco e lavorare il composto con la frusta fino a quando la crema non si rassoda un pochino. Togliere dal fuoco e aggiungere la gelatina strizzata facendola schiogliere per bene trasferire la crema in un contenitore freddo e mescolare spesso cosi da non far formare la pellicina in superficie. Incorporate la panna montate e conservare al fresco (non in frigo) Panna al caffè: Mescolare la panna liquida con il caffè ristretto e riporre il composto in frigo per almeno 30 minuti. Passato questo tempo montatela ben ferma con le fruste elettriche incorporando delicatamente lo zuccher a velo. Conservare in frigo Montaggio e decorazione: io mi sono creata una specie di stampo tagliando la base della teglia cuki usata per cucinare l'impasto ponendo alla base un cartoncino rivestito di carta alluminio...spero d'essermi spiegata...ma forse dalle foto si capirà meglio Tagliare la base in 3 rettangoli porre uno strato alla base dello stampo e bagnare con un pò di bagna (semplice acqua, caffè e zucchero fatto restringere); coprire con la crema di mandorle;un altro rettangolo bagnato;coprire con la spuma al caffè e finire con l'ultimo strato di base..Porre in frigo per qualche ora; sfilare il cerchio e coprire con 3/4 della panna al caffè appianando le avvallature decorare con la panna al caffè rimasta e rivestite con mandorle tostate

Nessun commento:

Posta un commento