.

.

domenica 24 febbraio 2013

I ladroni di Alì Babà

Ingredienti Per l’impasto: 4 uova 200 g zucchero 1 bustina di Vanillina PANEANGELI 1 presa di sale 50 g mandorle macinate finemente 75 g farina bianca 75 g Frumina PANEANGELI 1 bustina di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI 50 g burro o margarina Per farcire e decorare: 2 buste di Preparato per Crema Pasticcera PANEANGELI 500 ml latte 250 g ricotta 240 g albicocche sciroppate (peso sgocciolato) 500 g fragole piccole 2 kiwi 1 busta di Tortagel chiaro PANEANGELI 3-4 cucchiai di zucchero 250 ml acqua 1 cucchiaio di crema alla nocciola Preparazione Sbattere a schiuma i tuorli (serbando le chiare) con 4 cucchiai di acqua bollente, aggiungere gradatamente 150 g di zucchero, vanillina, sale e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa. Montare le chiare a neve durissima, unendovi lo zucchero rimasto. Mettere la neve e le mandorle macinate sopra i tuorli sbattuti, quindi setacciarvi sopra la farina mescolata con la Frumina e, per ultimo, il LIEVITO PANE DEGLI ANGELI. Incorporare delicatamente il tutto ai tuorli sbattuti, aggiungendo a piccole dosi il burro liquefatto tiepido. Foderare una lastra da forno (30x40 cm) con carta da forno, distribuirvi l’impasto e cuocere per 10-15 minuti nella parte media del forno preriscaldato (elettrico: 180-200°C, ventilato: 170-190°C, a gas: 190-210°C). Capovolgere il dolce su un canovaccio cosparso di zucchero, staccare la carta da forno e lasciare raffreddare. Preparare la crema pasticcera con il latte come indicato sulla confezione, unendovi la ricotta, e distribuirla sul dolce. Sgocciolare le albicocche e distribuirle, un po’ distanziate, sulla crema. Lavare, mondare le fragole, tagliarle a metà e disporle a mo’ di petali intorno alle albicocche. Sbucciare i kiwi, tagliarli a pezzettini e distribuirli sul dolce. Preparare il Tortagel con lo zucchero e l’acqua come indicato sulla busta e distribuirlo sulla frutta. Quando il Tortagel si è solidificato, decorare il dolce con la crema alla nocciola, aiutandosi con un conetto di carta.fonte http://www.paneangeli.it

Nessun commento:

Posta un commento