.

.

lunedì 25 febbraio 2013

Dolci coniglietti

Ingredienti Per l’impasto: 175 g farina bianca 00 50 g mandorle macinate finemente 100 g zucchero un pizzico di sale 1 uovo 75 g burro mezza busta (2 cucchiaini) di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI. Per farcire e decorare: 1 busta di Glassa al cacao PANEANGELI 125 g ricotta 50 g Dolceneve PANEANGELI 150 ml latte 250 g Marzapane PANEANGELI 50 g Zucchero al Velo PANEANGELI 10 g cacao amaro crema alla nocciola 1 confezione di Decorazioni floreali PANEANGELI. Preparazione Mescolare la farina setacciata con mandorle, zucchero, sale, uovo, burro a pezzettini e, per ultimo, il LIEVITO PANE DEGLI ANGELI setacciato. Impastare rapidamente il tutto con le mani, fino ad ottenere un impasto liscio e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti. Imburrare ed infarinare 10 vaschette di alluminio del diametro di 9 cm. Dividere l’impasto in 10 parti e foderare le vaschette creando un bordo alto circa 4 cm. A piacere, incidere il bordo della pasta creando delle punte, ottenendo la dentellatura di un guscio spezzato. Sciogliere la glassa seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, versarla in una ciotola e incorporarvi la ricotta. Distribuire la crema di ricotta negli stampini. Cuocere per 15-20 minuti circa nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico: 180°C, ventilato: 170°C, a gas nella parte media: 180°C). Preparare la Dolceneve con il latte come indicato sulla confezione e, con una tasca da pasticciere con bocchetta a stella, decorare i gusci di pasta frolla raffreddati e porli in frigorifero. Come indicato sulla confezione, lavorare il marzapane con lo zucchero al velo, incorporare a 275 g di marzapane il cacao amaro e dividerlo in 10 parti. Con metà di ogni parte creare la testa dei coniglietti, mentre con l’altra metà creare orecchie, zampe e comporre i coniglietti. Usare il marzapane bianco rimasto per creare l’interno orecchie, occhi, musetto e coda. Attaccare il tutto eventualmente inumidendo leggermente con acqua i vari componenti. Con un conetto di carta e la crema alla nocciola creare le pupille e i baffi dei coniglietti. Terminare la decorazione posizionando i coniglietti e le decorazioni floreali sulla Dolceneve. fonte http://www.paneangeli.it

Nessun commento:

Posta un commento