.

.

martedì 19 febbraio 2013

Delizia di fragole e mandorle

Ingredienti (per 8 persone): 350 g di fragole fresche 250 g di vegrino (scolato per 36 ore) 80 g di zucchero di canna 150 g di marzapane 1 cucchiaio di rhum il succo di 1/2 limone 3 cucchiaini di agar agar 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato mandorle a lamelle qb pistacchi qb fragole per decorare Procedimento: Lavate e asciugate le fragole dopodichè frullatele bene e scaldatele in un pentolino a fuoco basso. Aggiungete il succo di limone e il rhum e prima che la purea inizi a bollire aggiungete lo zucchero, 1 pizzico di sale e l’agar agar precedentemente sciolto in poca acqua. Mescolate bene e non appena l’agar si è amalgamato per bene togliete dal fuoco. Nel frattempo prendete il vegrino e in una ciotola montatelo aiutandovi con una frusta elettrica assieme allo zucchero a velo e, se volete una consistenza più solida, con 1 altro cucchiaino a secco di agar agar (non preoccupatevi se gli da’ un sapore di gomma al momento, il giorno dopo non si sente più). A questo punto unite alla “panna” di yogurt la purea di fragole e mescolate accuratamente. Quindi oliate leggermente uno stampo e versate metà della crema ottenuta. Poi stendete il marzapane con l’aiuto di un mattarello, formando 2 dischi. Disponete il primo disco di marzapane sopra lo strato di crema e poi versate altra crema di fragole e terminate con uno strato di marzapane. Lasciate raffreddare in frigorifero per circa una notte. Il giorno successivo rovesciatela su un piatto da portata e staccatela delicatamente dallo stampo. Ora inizia la parte divertente. Tagliate per il lungo le fragole che avete tenuto da parte e posizionatele alla base del dessert. Tritate i pistacchi grossolanamente e decorate la superficie con questa granella e con le mandorle a lamelle. Completate il tutto con una bella fragola rossa al centro che darà il tocco finale… FONTE http://www.veganblog.it

Nessun commento:

Posta un commento