.

.

martedì 19 febbraio 2013

Choux Bun riempito con frutta e crema

Ingredienti Pasta choux (per 6 persone) 125 gr di acqua 1/2 cucchiaino di zucchero 1/4 cucchiaino di sale 55 gr di burro a pezzetti 70 gr di farina 3 uova piccole Crema pasticcera (per circa 800 gr.) 50 cl di latte intero 1 baccellodi vaniglia 120 gr di tuorli d’uovo (circa 5/6) 120 gr di zucchero semolato 50 gr di maizena 50 gr di burro Fragole Maraschino Cioccolato bianco Preparazione Pasta choux: preriscaldare il forno a 180°C; in una casseruola versare l’acqua, lo zucchero, il sale e il burro a pezzetti e far sciogliere a fuoco medio; togliere la casseruola dal fuoco e versare la farina a pioggia mescolando con una frusta per 30 secondi per asciugare la pasta; riporre la casseruola sul fuoco e mescolare energeticamente per 2 minuti senza fermarsi sino a quando la pasta diventa liscia e si stacca dalle pareti della casseruola; togliere dal fuoco la casseruola ed incorporare 1 uovo alla volta, prima di aggiungere il secondo uovo mescolare bene per incorporare il primo; riempire la sac à poche dotata di bocchetta dentellata da 8 mm di diametro con la pasta choux; su una teglia leggermente imburrata ed infarinata formare dei bastoncini lunghi da 10 a 12 cm; cuocere per 25/30 minuti in forno statico (non aprire assolutamente il forno altrimenti “crolla” la pasta choux); una volta cotti farli raffreddare su una gratella. Crema pasticcera in un pentolino portare ad ebollizione il latte con la bacca di vaniglia tagliata a metà e i semini di vaniglia, lasciare in infusione per circa 10 minuti; rimuovere il baccello di vaniglia; nel frattempo in una terrina versare i tuorli, lo zucchero e la maizena e con la frusta miscelare gli ingredienti; portare nuovamente ad ebollizione il latte alla vaniglia e incorporare 1/3 di latte nel composto di uova zucchero e maizena e poi aggiungere il rimanente latte e sbattere con la frusta; versare il tutto in una casseruola attraverso un colino e far cuocere a fuoco alto mescolando energicamente sino a quando la crema si addensa; togliere dal fuoco e aggiungere il burro e mescolare sino a quando viene completamente incorporato; coprire la crema con la pellicola alimentare direttamente a contatto con la superficie. Tagliare le fragole a metà ed irrorare con un paio di cucchiai di liquore maraschino (potete anche ovviare questo passaggio); tagliare a “panino” l’èclair, riempire una sac à poche munita di bocchetta a stella con la crema pasticcera e riempire l’èclair poi mettere le fragole e chiudere ; opzionale sciogliere il cioccolato bianco e con un cucchiaio glassare


Nessun commento:

Posta un commento