.

.

martedì 4 dicembre 2012

torta scacchiera al cioccolato

Torta della Regina ( per 6 persone ) 200 gr di farina 125 gr di burro 3 uova 125 gr di zucchero a velo 25 gr di cacao amaro 1 cucchiaino di lievito per dolci 1 bacca di vaniglia 30 gr di confettura di albicocche Per lo sciroppo: 50 gr di zucchero 1 dl di acqua 2 cucchiai di rum scuro Per la ganache: 220 gr di cioccolato fondente 125 gr di panna fresca 1 cucchiaio di cacao amaro 1 cucchiaio di rum scuro Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente. A parte imburrare una tortiera del diametro di 18/20 centimetri. Setacciare la farina insieme a lievito e dividere il composto in due ciotole e aggiungere in una il cacao. Aggiungere la vaniglia al burro e lavorarlo con le fruste fino a renderlo spumoso. Unire poco alla volta lo zucchero a velo e dopo aver lavorato il composto per un paio di minuti aggiungere una alla volta le uova. Dividere il composto di burro, zucchero e uova nelle due ciotole con la farina. Lavorare e mettere in due sac a poche. Con il composto al cacao formare un anello esterno nella tortiera, alternarlo con uno bianco per un totale di 5 anelli compreso il bottone centrale. Infornare a 180° per 10/12 minuti. Preparare lo sciroppo: mettere lo zucchero e l’acqua sul fuoco e portare a ebollizione per 2 minuti. Spegnere e far intiepidire dopodiché aggiungere il rum. Togliere dal forno il disco di pasta e, ancora caldo bagnarlo con lo sciroppo. Ripetere la preparazione del disco per altre due volte partendo in un caso con il primo anello a base d’impasto al cacao e nell’altro con l’impasto bianco e bagnare sempre con lo sciroppo. Far sciogliere in due cucchiai di acqua la confettura di albicocche mettendoli in un tegamino e portando a ebollizione. Alternare, sovrapponendoli, i dischi di pasta ben bagnati di sciroppo e rivestire la torretta sopra e intorno con la confettura. Preparare la ganache: sciogliere il cioccolato tritato versandoci sopra la panna precedentemente portata a ebollizione. Mescolare dopo qualche secondo e aggiungere il rum. Una volta fredda distribuire un la ganache su tutta la superficie della torta livellandola per bene. Metter la crema rimasta in una tasca e creare tanti spuntoncini sulla superficie partendo dal giro esterno. Spolverizzare con il cacao e riporre la torta in frigo per un paio d’ore. Prima di servirla tenerla a temperatura ambiente per mezz’ora.

1 commento: