.

.

sabato 1 dicembre 2012

torta a due piani con rose in crema di burro di nucciaf

Ho fatto due pandispagna bassi (volevo farla ad un solo strato di crema) da 24 cm facendo un unico impasto che poi ho diviso nelle due teglie: Ingredienti pds: 7 uova, 105 g farina 00, 105 g amido di frumento, 175g di zucchero, estratto di vaniglia e grattatina di scorza di limone biologico. Procedimento: quello tipico del pds senza lievito, bisogna montare le uova con lo zucchero almeno 15-20 minuti (finché il composto scriva) e poi aggiungere delicatamente farina e amido, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto. Poi ho suddiviso nelle due teglie preventivamente imburrate e infarinate, e ho messo insieme in forno preriscaldato (sullo stesso ripiano) a 180° per circa 30 minuti. Bagna: ho preparato uno sciroppo facendo bollire acqua, zucchero, succo e scorza di mezzo limone biologico. (acqua e zucchero li ho messi ad occhio!) Crema al limone senza latte di mammu: Per la farcitura ho usato questa crema al limone alla quale ho fatto però qualche piccola variazione: al posto della fecola ho usato metà amido di mais e metà amido di riso, ho aggiunto due fogli di colla di pesce (4g) e un po' di panna montata (panna fresca Granarolo... ad occhio, finchè non mi ha soddisfatto la consistenza e il gusto) per alleggerirla (era molto gelatinosa). Ne ho versato uno strato piuttosto spesso, usando l'anello per contenerlo (mi piacciono gli strati di crema alti). Ho ripulito della scorzetta uno dei due pan di spagna e l'ho diviso in due dischi. Ho messo nell'anello rivestito di carta forno, ho bagnato usando un pennello da cucina (la bagna era quasi fredda) e ho aggiunto un abbondante strato di crema (praticamente tutta). Ho coperto con l'altro disco di pds e ho bagnato anche questo. Ho messo in frigo a riposare tutta la notte. Stamattina ho tirato fuori dall'anello e ho ricoperto di panna montata (sempre panna fresca Granarolo.... panna di latte, non vegetale che è un surrogato!) poi ho ritagliato un cuore dall'altro pds l'ho diviso in due strati, ho posto sulla torta il primo strato di cuore e ho bagnato leggermente con la bagna al limone, ho messo della panna montata come farcitura, ho messo il secondo strato di pds a cuore, ho bagnato leggermente e poi ho ricoperto di panna. ... ho bagnato leggermente e ho messo poca panna come farcitura del cuore perchè non ho messo alcun supporto per il secondo piano, quindi per paura che un cuore pesante potesse affondare, l'ho mantenuto leggero... e infatti ha retto benissimo. Ho decorato lateralmente con la sap e la panna montata con un beccuccio a stella. Ho posto sopra rose e foglioline in crema di burro (che avevo già preparato qualche settimana fa e messo nel congelatore). ... avrei vuluto scriverci Auguri papà... ma ho esagerato con le rose e non c'era posto! Ed eccola decorata... da varie angolazioni La fetta Volata!
fonte cookaround.com


Nessun commento:

Posta un commento