.

.

domenica 4 novembre 2012

torta di castagne

... 2 kg. di castagne 1/2 litro di latte intero 1 bustina di vanillina 4 foglie di alloro 4 chiodi di garofano 100 g. di cioccolato fondente 200 g. di zucchero a velo 20 g. di burro 1 bicchierino di brandy o di Cognac sale q.b. panna montata zuccherata e a piacere marron glacè, violette candite e cioccolatini per decorare Preparazione Lessate le castagne in acqua leggermente salata assieme alle foglie di alloro e ai chiodi di garofano per 40 minuti. Sbucciatele e passatele al passaverdura. Raccogliete il passato di castagne in una casseruola, unitevi il latte, la vanillina, il cioccolato grattugiato, lo zucchero e il burro. Fate cuocere mescolando piano per far asciugare il composto. Dopo circa mezzora unitevi il brandy, mescolando per incorporarlo bene. Distribute il composto in una teglia o in uno stampo a forma particolare imburrato, oppure ricoprite l’interno della teglia con della pellicola alimentare. Mettete la torta di castagne a rassodare in frigorifero per almeno 3 o 4 ore. Al momento di servirla capovolgetela su un piatto da portata, decoratela con molta panna montata zuccherata, e a piacere con marron glacè, violette candite e cioccolatini.(fonte butta la pasta)

Nessun commento:

Posta un commento