.

.

sabato 24 novembre 2012

torta bavarese ai 3 cioccolati:

Un disco di pasta biscotto al cacao Per le tre bavaresi: 200 gr latte (meglio se intero) 40 gr gr di zucchero semolato 110 gr di tuorli (circa 6) 9 gr di colla di pesce 65 gr cioccolato fondente 65 gr cioccolato al latte 65 gr cioccolato bianco 375 gr panna Montare la panna e tenerla da parte. Mettere la colla di pesce in acqua ad ammollare. Portate a bollore il latte, sbattere i tuorli con lo zucchero ed unirli al latte, cuocere fino ad arrivare a 85°C , se non avete il termometro, appena il cucchiaio si vela è pronta. Fuori dal fuoco unite la colla di pesce ammollata e strizzata. Si otterranno circa 350 gr di crema che verrà divisa in tre parti uguali ( 120 gr circa) . Scaldare le creme fino a 30°C ed unire a ciascuna un tipo di cioccolato diverso, ridotto a pezzetti, lasciare raffreddare. Una volta fredde dividere la panna montata in 3 parti ed unirle a ciascuna crema. Consiglio: se avete problemi con la temperatura perchè la crema impazzisce, unite 2 cucchiaini di amido di mais setacciato alle uova dopo averle sbattute con lo zucchero. Per la glassa: 100 gr panna 50 gr cioccolato al latte 50 gr cioccolato bianco 1 cucchiaino di miele 2 gr di colla di pesce Mettere la colla di pesce in acqua ad ammollare. Bollire la panna con miele. Fuori dal fuoco unite i due cioccolati a pezzi. Aggiungere la colla di pesce ammollata e strizzata ed emulsionare. Assemblaggio: Preparare un anello da 18cm coprendo i laterali con una striscia di acetato oppure se non lo avete di carta forno. Mettere al centro di un anello il disco di pasta biscotto che sia di un centrimentro più piccolo dell’anello oppure come ho fatto io dello stesso diametro dell’anello (mi piaceva far vedere la base). Versate sopra la bavarese al cioccolato fondente e lasciate riposare 20 minuti nel freezer Dopo versate la seconda bavarese al cioccolato al latte e lasciare riposare altri 20 minuti nel freezer. Successivamente versare la terza bavarese al cioccolato bianco e lasciate riposare ancora per altri 20 minuti in freezer. A questo punto glassare la superficie e rimettere nel freezer e rassodare il tutto. Sformare la torta dall’anello e decorarla con le decorazioni di cioccolato , metterla in frigo per almeno 3 ore (insomma il tempo necessario per scongelare) prima di servirla, la temperatura ideale per essere servita è di circa 4° C. Ecco le foto della torta fatta da voi: Foto di Giusy che ha variato glassando la torta con una glassa a specchio: 200 gr di acqua, 180 gr di panna, 250 gr di zucchero, 80 gr di cacao amaro in polvere, 8 gr di colla di pesce (4 fogli di gelatina). Setacciare il cacao e mescolarlo con lo zucchero, mettere in un pentolino, unire l’acqua e la panna liquida continuando a mescolare. Porre sul fuoco a fiamma bassa per circa 10 minuti. Togliere dal fuoco, unire la gelatina ammollata e strizzata, mescolare fino a farla sciogliere. Lasciar intiepidire la glassa prima di utilizzare
FONTE PAUSA CAFFè

2 commenti:

  1. Dovrebbe essere ottima ma piu' alla portata di veri professionisti....almeno a me pare...cmq grz.

    RispondiElimina
  2. Dovrebbe esssere ottima ma piu' alla portata di veri professionisti...almeno a me pare. Cmq grazie

    RispondiElimina