.

.

mercoledì 28 novembre 2012

Torta al limoncello

Preparazione un pan di Spagna di 30x40 cm 800 g di marzapane giallo chiaro 8 tuorli un litro di latte 100 g di farina la scorza di un limone non trattato 200 g di zucchero 4 bicchierini di limoncello zucchero a velo 2 cucchiai di succo di limone spicchi di arancia o di mandarino canditi mandarini cinesi canditi angelica candita 1) Portate il latte a ebollizione con la scorza di limone e lasciatelo bollire per 2 minuti. Sbattete i tuorli in una terrina con lo zucchero, incorporate la farina e il latte caldo, senza smettere di mescolare. Versate la crema in una casseruola e cuocetela --> per 3 minuti dall'ebollizione. Toglietela dal fuoco e profumatela con 2 bicchierini di limoncello; lasciatela raffreddare e mettetela in frigo. 2) Sciogliete 4 cucchiai di zucchero a velo con il succo di limone, aggiungete gli altri 2 bicchierini di limoncello e 2 bicchierini di acqua, per avere uno sciroppo molto leggero. Tagliate il pan di Spagna in due strati e spruzzatelo con lo sciroppo; farcitelo con 2 terzi della crema al limoncello fredda e spalmatelo con la crema che rimane; tenetelo in frigorifero per almeno un'ora. 3) Stendete il marzapane in uno strato sottile, sul piano di lavoro cosparso con abbondante zucchero a velo; arrotolatelo delicatamente sul matterello e srotolatelo pian piano sulla torta, ricoprendola completamente; fate aderire perfettamente lo strato di marzapane al dolce ed eliminate quello in eccesso; rimpastate i ritagli e preparate una treccia con cui decorare la base della torta, se vi piace. 4) Tracciate una quadrettatura uniforme sullo strato di marzapane, usando un coltello appuntito, e guarnite la torta con mandarini cinesi, spicchi d'arancia e bastoncini di angelica canditi.
fonte donnamoderna

Nessun commento:

Posta un commento