.

.

mercoledì 21 novembre 2012

Spezzatino di cinghiale in umido

Ingredienti per 3 persone: - 500 gr di cinghiale - pomodoro passato - 1/2 litro di vino rosso - 1/2 carota - 1/2 cipolla - 1 spicchio d’aglio - 3/4 foglie di alloro - bacche di ginepro - 2/3 costoline di sedano - un po’ di rosmarino - 2 foglie di salvia - 2 chiodi di garofano - qualche foglia di prezzemolo - grasso di pancetta o salsiccia sbriciolata - sale q.b. Preparazione: Mettere il cinghiale a macerare in una ciotola con gli odori e il vino rosso per una notte Tirare fuori il cinghiale, metterlo su un tagliere Tagliare il cinghiale a pezzi grossi. Buttare il vino e gli odori macerati con il cinghiale e mettere carota, cipolla e sedano a pezzi (non utilizzare quelli già macerati perchè hanno assorbito il selvatico del cinghiale) ad appassire in una tegame (meglio se di coccio) con un po’ di olio e un po’ di acqua Quando gli odori sono un po’ stufati aggiungere il cinghiale a pezzi grossi Alzate la fiamma e fate rosolare fino a completo assorbimento del vino assorbito dal cinghiale. Se la carne del cinghiale è molto magra aggiungere o un po’ di salsiccia sbriciolata o un po’ di grasso di pancetta tagliato a pezzetti in modo da far venire più morbida la carne di cinghiale Aggiungere il pomodoro passato Far cuocere a fuoco lento per circa 3 ore aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua calda e regolando di sale Quando il pomodoro è ritirato e la carne cotta lo spezzatino di cinghiale in umido è pronto!
FONTE ideericette.it/

Nessun commento:

Posta un commento