.

.

lunedì 19 novembre 2012

Pate di verdure e ceci

Preparazione 500 g di ceci in barattolo al naturale sgocciolati 1 scalogno 2 carote 2 zucchine 1 lime 3 g di gelatina in fogli 1,25 dl di brodo vegetale 1 cucchiaio di semi di sesamo 1 ciuffo di prezzemolo olio extravergine di oliva sale e pepe 1 Prepara la crema di ceci. Sgocciola i ceci, sciacquali bene sotto acqua fredda corrente ed elimina la pellicina bianca che li riveste. Spella e trita lo scalogno, scalda 3 cucchiai di olio in una padella antiaderente e fai stufare lo scalogno tritato a fuoco dolce per 5-6 minuti. Unisci i ceci e un pizzico di sale e lasciali insaporire a fuoco dolce per 5-6 minuti. Trasferisci il tutto nel mixer, aggiungi una generosa macinata di pepe, un pizzico di sale e il succo del lime e frulla, fino a ottenere una crema omogenea. 2 Fodera lo stampo. Pulisci e lava carote e zucchine. Taglia a nastri una carota e una zucchina con un pelapatate. Scotta i nastri separatamente in acqua bollente salata per circa un minuto. Sgocciola le verdure, raffreddale in acqua ghiacciata e falle asciugare su carta assorbente. Fodera lo stampo con la pellicola e poi con le verdure a nastri, alternando zucchine e carote. Taglia le verdure rimaste a bastoncini, scottale in acqua bollente salata per 2 minuti, sgocciolale, raffreddale sotto acqua fredda e asciugale. 3 Sforma il pate Stendi uno strato di crema di ceci sul fondo dello stampo, fai uno strato con le verdure a bastoncino e procedi cosi, fino a esaurire gli ingredienti. Ripiega i nastri di verdura verso l'interno e metti la terrina in frigorifero per 6-8 ore. Ammorbidisci i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti, strizzali e scioglili nel brodo caldo. Mescola meta composto con il prezzemolo e l'altra meta con il sesamo, fai rassodare le 2 gelatine in frigo per 4 ore. Sforma il p?te e servilo con le gelatine a dadini o ritagliate con formine di fantasia.. (fonte donna moderna--cucina no problem)

Nessun commento:

Posta un commento